x

Caos guardie mediche, in un mese 119 turni senza medici in ambulanza. Vitri (PD): "Situazione grave, Saltamartini non può sempre scaricare le responsabilità"

1' di lettura Fano 02/08/2022 - Nel mese di luglio - dichiara la consigliera regionale Micaela Vitri - sono stati 119 i turni senza medico a bordo dell’ambulanza nella provincia di Pesaro Urbino. Una situazione drammatica a cui la Regione deve trovare assolutamente soluzioni ed è per questo che ho presentato un’interrogazione urgente in Consiglio Regionale, a cui questo martedì dovrà rispondere l’Assessore Saltamartini.

Nel dettaglio a luglio il servizio 118 è stato sempre sempre senza medico a Urbino (diurno e notturno), a Sassocorvaro per almeno 25 turni, a Marotta per un minimo di 26 turni nonostante l’afflusso di turisti. Inoltre a Montecchio l’ambulanza non ha avuto il medico per 5 volte. Questa è la fotografia-prosegue Vitri- di un servizio sanitario totalmente depotenziato con guardie mediche chiuse o ridimensionate, Usca disattivate e 118 sempre più spesso senza medici a bordo.

Mi auguro che l’Assessore Saltamartini non continui ad avere le lancette del tempo rivolte al passato scaricando ancora le responsabilità sulle amministrazioni precedenti, incapace di ipotizzare delle soluzioni che possano ripristinare questo servizio indispensabile, ma inizi ad applicare gli atti approvati in Consiglio Regionale come la Risoluzione 50 sulla riorganizzazione e l’efficientamento del 118.

Vorrei invitare la Regione - conclude Vitri - a valutare ad esempio l’implementazione dell’auto medica che consentirebbe di ottimizzare e velocizzare gli interventi soprattutto nelle aree interne. È necessario che chi governa comprenda la gravità della situazione e metta in campo le risposte adeguate.


da Micaela Vitri
Consigliera Regionale PD





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-08-2022 alle 12:08 sul giornale del 03 agosto 2022 - 258 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, regione marche, mondolfo, pd, ambulanza, consiglio regionale, comunicato stampa, Micaela Vitri, guardie mediche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/di1B





logoEV
logoEV
qrcode