SEI IN > VIVERE FANO > SPORT
comunicato stampa

Ciclismo: giorni intensi per la SCD Alma Juventus Fano

3' di lettura
262

Sono stati giorni intensi per la SCD Alma Juventus Fano, che ha visto i suoi portacolori impegnati sia nelle consuete gare per società che in rappresentanza della selezione marchigiana ai campionati italiani.

Per le Marche a Darfo Boario Terme (BS) hanno gareggiato Andrea Antonioni, Mirko Sgherri, Tommaso Arduini ed Edoardo Tesei nella categoria Esordienti e Giacomo Sgherri e Diego Pierini fra gli Allievi. I quattro Esordienti del sodalizio fanese si sono misurati in un percorso di 53 km, non durissimo sulla carta ma molto stressante e soprattutto fastidioso. Non per niente sono state numerose le cadute, che però non hanno inficiato su un ritmo rivelatosi assai spedito. Si è viaggiato infatti a circa 40 km/h, con una partenza a razzo i cui effetti si sono fatti sentire sulle gambe di qualcuno. Si spiega forse anche così il ritiro di Mirko Sgherri ed Andrea Antonioni, mentre Edoardo Tesei ha chiuso ventottesimo e Tommaso Arduini cinquantunesimo.

Erano invece 74,8 i km per gli, alle prese con un tragitto che rispetto a quello dei più piccoli aveva un’ultima salita finale con punte che toccavano il 17% di pendenza. Qui Giacomo Sgherri e Diego Pierini hanno un po’ pagato lo sforzo di qualche scatto, piazzandosi rispettivamente quarantasettesimo e cinquantaquattresimo. Per tutti e sei è stata comunque una grossa esperienza, considerata anche l’agguerritissima concorrenza, ed il loro atteggiamento oltre alle loro qualità fanno ben sperare per il futuro. Mentre questa parte della famiglia arancio-aragosta era di scena in Lombardia, il resto degli Esordienti e degli Allievi correvano in Abruzzo ed in Romagna. Sugli scudi Youssef Dahani, che ha regalato la decima affermazione stagionale alla SCD Alma Juventus Fano trionfando tra gli Esordienti 1° Anno a Teramo. Ha concluso decimo assoluto, in una gara in cui si sono comportati egregiamente pure i 2° Anno Alessandro Baldelli e Matteo Magnoni. Baldelli è stato sfortunato essendogli uscita la catena a 3 km dall’arrivo nel pieno di un attacco che pareva essere quello risolutivo per vincere, a Magnoni è andata meglio avendo tagliato il traguardo per sesto.

Sulla pista del velodromo “Glauco Servadei” di Forlì nella prima prova sui 200 metri sesto posto per Youssef Dahani e tredicesimo per Tommaso Buscaglia, Esordienti dei DS Matteo Carboni e Gabriele Gorini, che nella corsa a punti sono poi terminati l’uno di nuovo sesto e l’altro quattordicesimo. Luca Nicoloso, Allievo del DS Filippo Beltrami, ha collezionato invece una settima posizione nella corsa a punti ed una ventottesima nell’inseguimento. Gli Allievi sono stati inoltre presenti a Sala di Cesenatico (FC), dove Luca Nicoloso si è classificato quinto e Diego Tinti decimo uscendo a testa alta tenuto conto che non avevano altri compagni con cui condividere una strategia per la concomitanza dei campionati italiani. Ranghi ridotti anche per i Giovanissimi del DS Giovanni Ambrosini, che a Chiarino di Recanati (MC) hanno ottenuto i seguenti risultati: terzo Sami Dahani e settimo Davide Giannetti fra i G3, terzo Diego Giannetti e decimo Guido Maria Pieracci fra i G5 e quarto Gianmarco Lucarelli e quinto Davide Sdruccioli fra i G6.

Prossimi impegni

sabato 16 luglio:

Allievi a Centinarola di Fano nella “Cronosfida al Montegiove”.

domenica 17 luglio:

Giovanissimi a Villa Fastiggi (PU).

Esordienti e Donne Allieve ad Albergo (AR).

Allievi a Centinarola di Fano nel 7^ Memorial “Michele & Stefano”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-07-2022 alle 15:38 sul giornale del 15 luglio 2022 - 262 letture






qrcode