x

Carnevale, Lucarelli: "Servono progettualità per rendere la manifestazione sempre più attrattiva"

Carnevale di Fano 2018 2' di lettura Fano 13/07/2022 - “Il Carnevale ha bisogno di essere guidato da una progettualità per accogliere che sfide che ha davanti”. L’assessore al Turismo Etienn Lucarelli detta il percorso che il Carnevale di Fano è chiamato a intraprendere in vista anche dell’appuntamento elettivo che determinerà i nuovi quadri dirigenziali dell’ente Carnevalesca.

“Ben venga la formazione di due o più liste, o dell’unione di queste in una, o la creazione di altre compagini come si sta paventando. Questo è testimonianza di come l’attenzione e la sensibilità verso il Carnevale di Fano siano alte. Questa dialettica è sinonimo di fermento e di vivacità che devono essere letti positivamente. Più sono coloro vicini al mondo del Carnevale, più si crea un elevato senso di appartenenza nei confronti di questa manifestazione identitaria della nostra tradizione cittadina. Chiaramente questa consapevolezza si traduce anche in grande responsabilità per coloro che decidono di intraprendere un percorso di gestione della stessa manifestazione.

Soprattutto il relazione alle difficoltà insite in tale periodo storico nel quale gli eventi stanno fortemente cambiando, anche a causa di nuove disposizione di legge stringenti e necessarie. Pertanto, appaiono inderogabili la competenza e la professionalità nella gestione dell’organizzazione. Appurato ciò, Il Carnevale ha bisogno di perseguire qualità e obiettivi in linea con la sua tradizione, per continuare a valorizzare quel patrimonio immateriale così importante che la stessa rappresenta”. E proprio su questi punti che rilancia Lucarelli: "Ecco perchè mi aspetto di ricevere da chi vorrà guidare il nostro carnevale un progetto di crescita della 'città del carnevale'. Parallelamente, va ricordato il nostro impegno per la creazione di un nuovo ente o fondazione che dia basi giuridiche piu' solide per il futuro. Questo elemento dovrà essere tenuto in considerazione anche da parte dei futuri aspiranti consiglieri. Ritengo anche che tra i punti necessari del progetto debbano esserci tali direttrici: va redatto un progetto di stabilizzazione finanziaria e di crescita economica della manifestazione, che ormai necessita di rendere più strutturato il suo bilancio andando a trovare risorse attraverso nuove sponsorizzazioni da partner nazionali e intercettando fondi nazionali ed europei. E’ fondamentale declinare un progetto di innovazione tecnologica ed artistica legato ai carri allegorici, principali attrattori del Carnevale di Fano insieme al getto di dolciumi. Va perseguito anche un progetto di “carnevale tutto l’anno” che intercetti fondi anche per l'eventuale gestione di luoghi ed esperienze come lo possono essere la futura Fabbrica del Carnevale ed i capannoni in cui i carri vengono costruiti. Se costruiamo su queste basi il futuro del nostro carnevale con una dialettica aperta, trasparente e di livello, son sicuro che il Carnevale sarà capace di fare il primo passo verso la sua crescita futura”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-07-2022 alle 15:57 sul giornale del 14 luglio 2022 - 162 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, comune di fano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dfNe





logoEV
logoEV
qrcode