Sanità, Ruggeri (M5S): "Mobilità passiva, la Regione attesa ai fatti. La riforma deve riuscire dove Marche Nord ha fallito"

Marta Ruggeri 2' di lettura Fano 12/07/2022 - «I 5 Stelle vigileranno sugli effetti che l’imminente riforma sanitaria avrà sul problema della mobilità passiva nella provincia di Pesaro Urbino». La capogruppo consiliare di M5S, Marta Ruggeri, ha trattato questo delicatissimo tema durante il consiglio regionale odierno, dopo che l’assessore Filippo Saltamartini aveva risposto alla sua interrogazione in materia.

«L’amministrazione – ha proseguito Ruggeri – non troverà pregiudizi nei 5 Stelle, l’auspicio è invece che sia raggiunto l’obiettivo fallito dall’Azienda ospedaliera Marche Nord: ridurre la mobilità passiva, tuttora a livelli elevatissimi, e attrarre pazienti da altre regioni italiane. Verificheremo con attenzione che ciò avvenga, considerando però che i risultati potranno essere apprezzati in un arco di tempo esteso da alcuni mesi a qualche anno. Ne approfitto intanto per porre una questione di metodo. Alle soglie di uno sviluppo significativo per i marchigiani, qual è appunto la legge di riforma sulla sanità regionale, è importante che anche l’opposizione sia coinvolta nella concertazione più ampia possibile, cosa invece non avvenuta finora in commissione, né in aula oppure nelle sedi competenti».

I dati illustrati in aula da Saltamartini, acquisiti dai recenti studi universitari (Politecnico delle Marche e Bicocca a Milano), hanno confermato nella sostanza l’allarmata analisi nell’interrogazione di Ruggeri, che segnalava un saldo della mobilità in costante peggioramento e l’esigenza di interventi tempestivi quanto efficaci.

In aula l’assessore regionale ha specificato che la grandissima parte del fenomeno, pari a circa l’80 per cento nelle Marche, si concentra nella provincia di Pesaro Urbino, dove si va in Emilia Romagna per accedere a prestazioni di bassa intensità, attinenti soprattutto all’area ortopedica. La mobilità passiva, ha aggiunto Saltamartini, è un prezzo che ha sempre superato il valore di 76 milioni nel 2018, 2019 e 2021. Una situazione cui la giunta marchigiana intende porre rimedio riunificando Area Vasta 1 e Marche Nord.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano

da Marta Ruggeri
Consigliere regionale M5S





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-07-2022 alle 17:49 sul giornale del 13 luglio 2022 - 148 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, regione marche, consigliere regionale, Movimento 5 Stelle, M5S, marta ruggeri, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dfx5





logoEV
logoEV