Canale Albani in secca, ma era per riparare delle perdite: siccità, possibile trasferimento per anatre e pesci

2' di lettura Fano 06/07/2022 - In questi giorni Enel Green Power Italia srl ha provveduto a riparare la perdita di acqua che da diverso tempo fuoriusciva dal Canale Albani sull’ultimo tratto della pista ciclabile di Viale Kennedy. Per poter effettuare i lavori, a partire dalla mattina del 4 luglio si è reso necessario abbassare il livello dell’acqua per scoprire la fessurazione interna alla sponda sinistra, che è stata ripulita e riparata ed è stato possibile altresì riscontrare e riparare due ulteriori fessure poste più a monte, dallo stesso lato.

In collaborazione con gli uffici dell’Assessorato all’Ecologia Urbana del Comune di Fano, Enel Green Power Italia ha monitorato lo stato di salute della fauna ittica e degli anatidi, provvedendo a ripristinare prontamente il flusso dell’acqua dal fiume Metauro già nella mattinata del 5 luglio, grazie alla velocità con cui sono stati eseguiti i lavori.

“Sebbene questa fase di secca sia stata programmata e pilotata, riportando velocemente l’acqua al livello precedente i lavori, nelle prossime settimane non possono essere esclusi ulteriori e prolungati periodi di secca – precisa Samuele Mascarin, Assessore all’Ecologia urbana –. Infatti le elevate temperature, che quest’anno si sono presentate precocemente, e la persistente mancanza di precipitazioni che sta interessando gran parte del territorio nazionale definiscono già oggi un quadro di forte criticità rispetto all’approvvigionamento idrico, che si riflette inevitabilmente sul canale industriale”.

“Si è già provveduto a preallertare le associazioni Canale Albani-Progetto Ugo, Lupus in Fabula e Club Mattei-protezione civile, firmatarie del protocollo stipulato per la gestione degli anatidi, nonché l’Enel Green Power Italia per il monitoraggio dell’ittiofauna” - aggiunge Emanuela Giovannelli dell'Ufficio Ecologia Urbana - “che, in caso di necessità, sarà eventualmente recuperata e trasferita per salvaguardarne la sopravvivenza”.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-07-2022 alle 13:35 sul giornale del 07 luglio 2022 - 210 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, comune di fano, canale albani, pesci, siccità, anatre, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/deA5





logoEV
logoEV