Di ritorno da St. Albans, Lucarelli: “Occasione per intensificare la nostra promozione turistica”

1' di lettura Fano 01/07/2022 - Il viaggio a St Albans della delegazione fanese guidata dall’assessore al Turismo Etienn Lucarelli ha posto le basi per una valorizzazione turistica reciproca. Insieme a Massimiliano Barbadoro, presidente di Amici Senza Frontiere Fano, l’assessore in questi giorni ha incontrato importanti tour operator per costruire un proficuo rapporto di scambio turistico con la città gemellata.

“E’ stato un viaggio sicuramente positivo - afferma l'assessore Etienn Lucarelli - sotto diversi punti di vista. St. Albans, essendo a 20 minuti da Londra, ha un bacino d’utenza molto importante. Un elemento su cui lavorare risiede nel fatto che i londinesi amano il verde delle nostre campagne, il buon cibo, la storia è la cultura dei nostri luoghi. Abbiamo confermato un progetto d'interscambio con questa località grazie ai rapporti allacciati con alcuni tour operator, che gestiscono le destinazioni “Enjoy St Albans” e “Visit Herts”.

Abbiamo presentato le caratteristiche della nostra città, puntando sul progetto Valli a Scoprire che mostra le esperienze da vivere nelle vallate del Metauro e del Cesano. Per dare seguito a questo confronto, ospiteremo una loro delegazione in occasione dell’imminente ‘Fanum Fortunae’”. Al centro del confronto con i rappresentanti della città inglese ci sono state “anche le prospettive di sviluppo, fondamentali per la crescita dei due territori. La romanità, la nostra tradizione storica, il litorale e l’elevata qualità della vita sono degli attrattori su cui dobbiamo fare leva”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-07-2022 alle 16:08 sul giornale del 02 luglio 2022 - 142 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, comune di fano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ddUv





logoEV