Generazione futuro: al via la quattro giorni dedicata ai giovani voluta dalla Fondazione Carifano

2' di lettura Fano 29/06/2022 - Quattro giorni dedicati ai giovani. Quattro giorni in cui si parlerà di sostenibilità, start up, storytelling e digital. Quattro giorni di dialoghi, confronti e racconti per discutere sul futuro delle nuove generazioni.

Domani alle ore 18 è in programma l’inaugurazione di “30+30 Generazione futuro”, l’evento che la Fondazione Carifano ha organizzato all’interno del suo trentennale con l’obiettivo di “aprire” come mai aveva fatto fino ad oggi ai giovani. L’evento si svolgerà interamente a Palazzo Bracci Pagani ed in particolar modo nella Corte del Nespolo dove si svolgeranno tutti i talk con relatori locali e nazionali. Nella galleria dello Spazio Pagani invece è stata allestita una originale mostra delle opere della Fondazione che si potranno ammirare in realtà aumentata con una apposita applicazione mentre con i nuovi visori di ultima generazione ci si potrà cimentare con la realtà virtuale. A tagliare il nastro, alle ore 18, sarà il presidente Giorgio Gragnola, alla presenza di autorità locali e del territorio.

Poi spazio alla prima giornata dedicata alla sostenibilità. I primi a salire sul palco saranno quelli di Primo Raccolto, la prima start up sostenibile che mette insieme produttori locali e consegne a domicilio a bordo di mezzi sostenibili. Ad illustrare il suo modello di business sarà Maurizio Mazzanti che dialogherà con Francesca Tricca di Fanoinforma. Alle 19:00 Garden Sharing invece racconterà dell'innovativo portale per il campeggio outdoor e lo farà insieme a Enrico Maria Battistlelli, Ceo di Bp Cube il primo incubatore di certificato Mise di Start Up.

L’appuntamento serale, quello delle ore 21:00 avrà una protagonista internazionale e cioè Sarah Marie Wu che esporrà il suo modo di viver in armonia con il pianeta. Lo farà sempre dialogando con Francesca Tricca che per l’occasione si avvarrà delle traduzioni di Manuela Palmucci. Sempre il 30 giugno, gli studenti dell’ITS Turismo e Nuove Tecnologie Marche parteciperanno ad un contest per la realizzazione di un video promozionale che sarà utilizzato per raccontare la Fondazione Carifano ai giovani. I ragazzi durante la giornata visiteranno tutti i luoghi della Fondazione Carifano, dalla Pinacoteca San Domenico al Chiostro di San Michele, per realizzare uno storyboard.

Quello che sarà ritenuto più in linea con la visione dell’ente di via Montevecchio diventare un video promo. Al piano sottostante si avrà la possibilità di riscoprire il patrimonio artistico della Fondazione in una chiave rivisitata. Due le modalità di partecipazione: da un lato, inquadrando i qr code posizionati sotto i pannelli, i quadri prenderanno vita con la possibilità di ascoltare la descrizione e l’anima della rappresentazione pittorica. L’utente, sempre grazie alla tecnologia, verrà poi trasportato in un mondo tridimensionale entrando direttamente nel contesto del quadro. Per essere protagonista e quindi artefice di quella emozione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-06-2022 alle 11:22 sul giornale del 30 giugno 2022 - 164 letture

In questo articolo si parla di attualità, Fondazione Carifano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ddsa





logoEV