Nidil Cgil: nominata la prima Rsa tra i lavoratori somministrati in sanità

infermieri 1' di lettura Fano 27/06/2022 - La categoria Nidil Cgil di Pesaro e Urbino nei giorni scorsi ha nominato la prima rappresentante sindacale (Rsa) dei lavoratori somministrati Randstand in forza presso Asur – Area Vasta 1.  La lavoratrice nominata è Barbara Berardinelli.

“È un risultato storico - dichiara Valentina D’Addario, segretaria generale Nidil provinciale -. Dopo più di un decennio di somministrazione ovvero contratti interinali rinnovati di proroga in proroga senza alcuna prospettiva di stabilizzazione, i lavoratori e le lavoratrici si organizzano per farsi valere e vedere i propri diritti riconosciuti, primo su tutti la parità di trattamento con i colleghi assunti direttamente da Asur e vedere riconosciuti i livelli di salario in funzione delle mansioni realmente svolte all’interno della struttura. Il personale interessato è composto da oltre 30 persone che attendono da molto tempo una prospettiva di stabilità lavorativa come invece è già successo con tutte le altre aziende ospedaliere della regione.

L’organizzazione e partecipazione diretta dei lavoratori in somministrazione – prosegue D’Addario - è fondamentale per estendere tutele ed uscire dall’invisibilità e dalla precarietà. E’ un risultato importantissimo anche per la categoria perché si registra la prima Rsa di Nidil CGIL della provincia.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-06-2022 alle 15:47 sul giornale del 28 giugno 2022 - 140 letture

In questo articolo si parla di lavoro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dc0m





logoEV