SEI IN > VIVERE FANO > CRONACA
articolo

Pacchi nascosti sotto i sedili spacciati per bagagli a mano: sanzionato autista albanese

1' di lettura
874

autobus pesaro polizia
Controlli intensificati, da parte della polizia stradale, durante il ponte del 2 giugno. Nell’ambito delle tante verifiche eseguite, domenica 5 sono stati fermati diversi autobus stranieri, tra cui uno di nazionalità albanese.

Il mezzo – con al volante un uomo di 42 anni e appartenente a un’azienda di Durazzo - era autorizzato a trasportare persone, ma gli agenti hanno eseguito anche ulteriori verifiche in merito alla conformità dei dispositivi di sicurezza e di equipaggiamento. Nel farlo sono emersi diversi pacchi, nascosti sotto i sedili per farli apparire come dei bagagli a mano, con su scritti indirizzi e recapiti riconducibili a persone non presenti sull’autobus.

Al conducente è stata dunque contestata la violazione delle norme nazionali e comunitarie sul trasporto di cose per conto di terzi, in quanto non in possesso di alcuna autorizzazione. Sanzionato, ha pagato 2mila euro in contanti. Il fatto che avesse tale cifra con sé lascia intendere che fosse consapevole delle irregolarità e della possibilità di venir sanzionato strada facendo.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp iscriversi al canale vivere.me/waVivereFano oppure salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano
  • Per Signal iscriversi al nostro gruppo


autobus pesaro polizia

Questo è un articolo pubblicato il 09-06-2022 alle 14:55 sul giornale del 10 giugno 2022 - 874 letture






qrcode