SEI IN > VIVERE FANO > SPORT
comunicato stampa

Baseball: per Fano duplice scontro diretto casalingo in chiave salvezza coi Pirati della Junior Rimini

2' di lettura
171

Si presenta al giro di boa con tanta voglia di proseguire sul solco delle ultime prestazioni il Fano Baseball 94, anche perché alla prima giornata del girone di ritorno del gruppo C della serie B nazionale agli arancioneri toccherà il duplice scontro diretto casalingo in chiave salvezza coi Pirati della Junior Rimini.

Le due contendenti si trovano infatti appaiate in classifica, che vede la giovanissima formazione allenata da Rumardo Rodriguez e Rodolfo Furiassi occupare la penultima posizione ed i riminesi reggere il fanalino di coda. I fanesi hanno però cambiato marcia da qualche settimana a questa parte, come dimostrano anche il successo sulla titolata Fiorentina e l’affermazione centrata a Cupra nell’unica delle due partite che il maltempo ha consentito loro di disputare prima della sosta dello scorso weekend.

Purtroppo nonostante la pausa non è stato possibile recuperare alcun infortunato, tutti lungodegenti che non si sa quando potranno effettivamente tornare a disposizione. Domenica al Seagulls Stadium si comincerà alle ore 11 con gara 1, per poi ritrovarsi di nuovo in campo 60 minuti dopo la sua conclusione. Su quello stesso diamante ed in quello a fianco si è intanto svolto un riuscitissimo concentramento marchigiano, che, proposto sotto l’egida della Federazione, ha registrato la presenza di quattro squadre Under 12 ed Under 14 di Macerata, Ancona, Montegranaro e Porto Sant’Elpidio oltre alle due del Fano Baseball delle rispettive categorie.

<E’ stata una splendida giornata di sport – riferisce compiaciuto il presidente arancionero Antonio Vallieri – E’ stato bellissimo vedere così tanti ragazzini divertirsi in campo ed i loro genitori godersi lo spettacolo da fuori. Il colpo d’occhio era ancora più d’effetto guardandosi attorno, perché nel vicino circuito Marconi c’era un evento ciclistico giovanile e poco distante sul campo di calcio c’erano dei bambini impegnati in un torneo. Anche il tempo poi ci ha assistito, quindi direi che non potevamo chiedere di meglio. Per quanto ci riguarda, vorrei inoltre sottolineare il grande aiuto organizzativo che ci hanno fornito le famiglie dei nostri giovanissimi atleti. Un supporto importante, che ha contribuito all’ottima riuscita di un evento in cui abbiamo dato la possibilità anche ai bimbi non tesserati di approcciare il baseball seguiti in appositi spazi dai nostri tecnici>.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-06-2022 alle 11:19 sul giornale del 10 giugno 2022 - 171 letture






qrcode