I ladri ci provano due volte in una notte, la vigilanza li mette sempre in fuga: colpo sventato in un’azienda di escavazioni

1' di lettura Fano 08/06/2022 - Hanno tentato il colpaccio due volte nella stessa notte. In entrambi i casi sono stati messi in fuga dalla vigilanza privata.

Il primo assalto ai danni della Satise di Cuccurano di Fano, nota azienda di escavazioni, alle 2 30 di mercoledì. Immediata la segnalazione alla centrale operativa della Vigilar, grazie al particolare sistema d’allarme installato dal titolare dell’azienda, in grado non soltanto di allertare gli agenti, ma anche di inviare fotogrammi video in tempo reale. Immagini che hanno fatto subito rilevare la presenza di due malintenzionati. Immediata la partenza di una pattuglia che ha poi messo in fuga i ladri, scomparsi attraverso i campi.

Scomparsi, ma poi ricomparsi alle 6 per un secondo tentativo. Questa volta erano addirittura in sei, tutti insieme all’interno del deposito mezzi, come constatato dall’operatore di centrale grazie alle immagini visionate. Uno di loro era munito di flessibile da taglio elettrico portatile. Data la situazione, questa volta la Vigilar ha prontamente inviato quattro pattuglie sul posto. Il copione è stato lo stesso: una repentina fuga per i campi adiacenti da parte della banda di ladri. La vigilanza privata ha dunque evitato il peggio. Due volte in poche ore.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 08-06-2022 alle 16:19 sul giornale del 09 giugno 2022 - 1051 letture

In questo articolo si parla di cronaca, furti, fano, ladri, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dae7





logoEV
logoEV