Udc: "Gli scolmatori non hanno fatto il miracolo, ancora disagi in via Pisacane"

2' di lettura Fano 29/05/2022 - Settembre 2017, “il prolungamento della scolmatore di via Ruggeri e via del Bersaglio avrà effetti positivi sul rilascio delle acque in via Pisacane”. Queste le dichiarazioni dell’Assessore, Vice Sindaco Cristian Fanesi e del Presidente Aset Reginelli. Così interviene Stefano Pollegioni, segretario UDC, due milioni di euro spesi per cosa? Anche perché quei scolmatori danno l’impressione di essere li e basta.

Ricordo che sempre nel 2017 il Comune affidò ad Aset S.p.A l’incarico di un nuovo studio di fattibilità riguardo ad un nuovo scolmatore per via Pisacane perché quello fatto in precedenza prevedeva un costo molto alto ( circa 7 milioni di euro) e difficilmente sostenibile. Ad oggi Maggio 2022 vicini alla scadenza del mandato di questa amministrazione comunale siamo solo alle prese con il solito sistema quello delle passerelle mediatiche dei grandi progetti. Intanto Via Pisacane, messa sotto la protezione dei, metaforicamente, santi scolmatori di Via Ruggeri e Via Del Bersaglio che ha dire degli Amministratori avrebbero fatto miracoli è per l’ennesima volta trasformata in un lago d’acqua e oggi si contano di nuovo i danni.

Una Amministrazione del Sindaco Seri che dimentica i passati 8 anni in cui hanno fatto opere che hanno collezionando comitati cittadini di protesta mai visti in tutta Italia. Un elenco lungo di criticità che ora cercano di mascherare con atteggiamenti di una Fano che sembra il paese delle meraviglie, con colori, infiocchettamenti e quant’altro distolga l’attenzione dei cittadini dai problemi veri che sono impossibili da non vedere.

Inevitabilmente la pioggia, smettiamola di dare colpe alle bombe d’acqua, ha di nuovo colpito il lido di Fano dove tanti soldi sono stati spesi in un progetto, il cui cantiere è stato riaperto più volte, dove è addirittura mancata la cabina per la corrente elettrica per far funzionare le pompe idrovore che ora realizzeranno quale cartolina di benvenuto per chi viene al mare giustificando che il luogo è stato deciso in accordo con i commercianti e cittadini. A me risulta diversamente.

Questi sono i risultati di otto anni di Amministrazione del Sindaco Seri.

Credo che i fanesi ne hanno abbastanza.


da Stefano Pollegioni
 Segretario UDC Fano





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-05-2022 alle 10:25 sul giornale del 30 maggio 2022 - 151 letture

In questo articolo si parla di politica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c9I9





logoEV
logoEV