25 anni di gemellaggio, le iniziative per celebrare il legame tra Provincia PU e Landkreis di Rastatt

3' di lettura Fano 27/05/2022 - I 25 anni di gemellaggio tra Provincia di Pesaro e Urbino e Landkreis di Rastatt verranno celebrati con la partecipazione di una delegazione dell’Amministrazione provinciale in Germania a settembre in occasione della settimana del biologico (all’interno della quale saranno individuate opportunità di promozione delle nostre produzioni) e con l’organizzazione, nel maggio 2023 nel territorio della provincia di Pesaro e Urbino, dei “Giochi del Gemellaggio”, evento ludico - sportivo (già svoltosi con successo in passato a Fano) nel quale verranno coinvolti tutti i Comuni gemellati con altrettanti Comuni del Landkreis di Rastatt.

Di questi e di altri progetti comuni si è parlato oggi in Provincia in occasione dell’incontro istituzionale con il neo presidente del Landkreis di Rastatt Christian Dusch, l’assessore Mario Mohr e la responsabile dei gemellaggi Maria Di Umberto, accolti dal presidente Giuseppe Paolini, dal segretario generale Michele Cancellieri, da vari sindaci (molti dei quali delle città gemellate) e consiglieri provinciali.

“Queste nozze d’argento rinviate lo scorso anno a causa della pandemia – ha detto Giuseppe Paolini – verranno festeggiate con diverse iniziative, individuando ambiti comuni su cui continuare a collaborare, come sviluppo economico, turismo sostenibile, valorizzazione delle risorse naturalistiche ed altro ancora. Attualmente è in corso un progetto che vede unite Riserva naturale statale Gola del Furlo e Valle del Murg, sarebbe importante lavorare insieme anche su altre tematiche”.

“E’ un anniversario che va celebrato a dovere – ha sottolineato Christian Dusch -, mi fa veramente piacere che oggi siano presenti rappresentanti dei Comuni gemellati. Dopo il rallentamento forzato a causa del Covid, stanno riprendendo in questi mesi visite e scambi e questo è importante per rinsaldare i rapporti, non solo istituzionali ma anche tra i cittadini dei reciproci territori. Ci piacerebbe anche avviare un gemellaggio con scuole professionali, ci confronteremo sulle modalità più opportune”.

All’incontro hanno partecipato il sindaco di Fano Massimo Seri con l’assessore al Turismo Etienn Lucarelli, i sindaci di San Costanzo Filippo Sorcinelli, di Montefelcino Osvaldo Pelagaggia, di Vallefoglia Palmiro Ucchielli, il vice sindaco di Pergola Graziano Ilari, l’assessore del Comune di Gabicce Mare Aroldo Tagliabracci, la sindaca di Mercatello sul Metauro e consigliera provinciale Fernanda Sacchi, il consigliere provinciale Domenico Carbone, la consigliera comunale di Colli al Metauro Maria Giovanna Cenerelli con il sindaco della città gemellata di Bietigheim,

Tra le proposte emerse nell’incontro, quella dell’assessore al Turismo di Fano Etien Lucarelli di mettere in contatto agenzie viaggi del territorio provinciale con altrettante del Landkreis di Rastatt, per far conoscere meglio le rispettive destinazioni e valorizzare maggiormente le eccellenze dei territori.

Tra gli altri appuntamenti della giornata, un incontro istituzionale con il Comune di Cagli e la partecipazione, sempre a Cagli, nella Chiesa di San Francesco, al concerto del Coro Rossini di Pesaro e dell’Orchestra ConFuoco di Bietigheim. Domattina la delegazione parteciperà alla cerimonia in memoria delle vittime del Covid promossa dalla Provincia al Campus scolastico di Pesaro.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-05-2022 alle 15:58 sul giornale del 28 maggio 2022 - 150 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, urbino, pesaro, pesaro e urbino, notizie pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c9vT





logoEV
logoEV