Non si trova personale, Ruggeri contro Aguzzi: "Ma quale reddito di cittadinanza? I giovani non vogliono più essere sfruttati"

2' di lettura Fano 26/05/2022 - Marta Ruggeri, capogruppo del M5S nell’Assemblea Legislativa delle Marche, interviene sulle dichiarazioni dell’assessore regionale Aguzzi che ritiene “fortemente diseducativo” il Reddito di Cittadinanza “perché incentiva a non cercare lavoro ma a mantenersi con un sussidio”.

“Stupisce – afferma Ruggeri – che Aguzzi si esprima pubblicamente sul Reddito di Cittadinanza senza conoscerne neppure il funzionamento dopo quattro anni dalla sua attivazione. La questione è tanto più grave se pensiamo che l’assessore si ritrova a gestire la delega al lavoro. Sono preoccupata perché Aguzzi sembra ignorare che il Reddito di Cittadinanza è fortemente condizionato alla ricerca di un’occupazione, anche grazie al prezioso contributo dei navigator. Proprio su questo aspetto la Regione ricopre un ruolo importante, in particolare sul fronte del potenziamento dei centri per l’impiego”.

“Persino il suo partito – continua la consigliera – solo qualche mese fa, era stato costretto a riconoscere la validità dello strumento dopo averne detto peste e corna. Vorrei invitare Aguzzi a non cadere nella retorica del renzismo più becero, smentita negli ultimi giorni anche dalla Commissione Europea, e piuttosto lo sollecito a rimboccarsi le maniche affinché questa misura di civiltà spieghi appieno i suoi effetti positivi”. Secondo la consigliera Ruggeri, uno dei tanti meriti del Reddito di Cittadinanza è stato quello di quello di accendere i riflettori sui salari e in generale sulle condizioni di lavoro, soprattutto dei giovani. “Sorvolo per decenza – conclude Ruggeri – sull’ennesima demonizzazione di una generazione che ha trovato il coraggio e gli strumenti per alzare la testa e opporsi allo sfruttamento, lottando per la dignità che le spetta. Mi inquieta che l’assessore Aguzzi, anziché occuparsi di questo, se la prenda con chi rivendica diritti fondamentali da una posizione che sicuramente non è di forza”.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano

da Marta Ruggeri
Consigliere regionale M5S





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2022 alle 22:56 sul giornale del 26 maggio 2022 - 1130 letture

In questo articolo si parla di lavoro, regione marche, fano, politica, consigliere regionale, Movimento 5 Stelle, M5S, marta ruggeri, reddito di cittadinanza, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c9cV





logoEV
logoEV