Baseball: colpo grosso per il Fano

2' di lettura Fano 25/05/2022 - Colpo grosso per il Fano Baseball 94, che rallenta l’ascesa verso la vetta della blasonata Fiorentina. I leoni gigliati si presentavano infatti al Seagulls Stadium da secondi in classifica nel girone C di serie B, super favoriti nel testacoda con la giovane formazione arancionera.

In casa fanese in settimana si era però cercato di serrare le fila e scuotere il gruppo per cercare di risollevarsi dal fondo della graduatoria a dispetto del valore dell’avversario di turno. La sfida mattutina è servita ai ragazzi allenati da Rumardo Rodriguez e Rodolfo Furiassi per prendere coscienza dei propri mezzi, ma qualche errore di troppo è stato sfruttato appieno dagli ospiti per imporsi 7-2. In realtà non è stato poi dei migliori l’avvio di gara 2, che però ha visto Enrico Barbaresi e compagni sbloccarsi sul 5-1 in favore dei fiorentini. La svolta è arrivata col 4-0 del settimo inning per il Fano Baseball 94, che ha tenuto la barra dritta anche nell’ottavo prevalendo alla fine per 8-6. Da rimarcare la prestazione di Ronald “Ronny” Rodriguez, che ha festeggiato il suo compleanno rivelandosi lanciatore vincente nella seconda partita. Di spessore pure la prestazione di Filippo Gaudenzi, schierato prima da esterno sinistro e successivamente da interbase. Si è invece dimostrato molto solido il ricevitore Enrico Bicchiarelli, un quindicenne in arancionero grazie alla proficua collaborazione con Pesaro. Pallina firmata da tutta la squadra inoltre per Gabriele Capogrosso, per celebrare la sua prima valida.

<La chiave della riscossa è stata comunque la coralità di squadra – sottolinea il presidente Antonio Vallieri – Le individualità si sono messe al servizio del collettivo e sono venute fuori davvero due belle partite. Nella prima si è ancora sbagliato qualcosina di troppo, ma se guardiamo lo score abbiamo fatto più valide della Fiorentina. Nella seconda siamo usciti alla grande alla distanza, centrando una vittoria che sicuramente sabato prossimo ci farà andare a Cupra più convinti dei nostri mezzi. Peccato solo per l’ennesimo infortunio, stavolta con la frattura di un dito per Giacomo Ferri. Speriamo, insomma, che anche questo trend si inverta>.

Alla vigilia dell’ultima giornata di andata, è intanto questa la nuova situazione: Padule 11-1, Fovea Embers 7-2, Fiorentina 8-4, Le Pantere Potenza Picena 4-4, Conclima Frigomeccanica Ravenna 5-5, Cupra 5-7, Fano Baseball 2-10, Junior Rimini Pirati 1-10.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2022 alle 17:49 sul giornale del 26 maggio 2022 - 171 letture

In questo articolo si parla di sport, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c80p





logoEV
logoEV