Chi sono i giovani attori del Premio Ruggeri in programma il 27 maggio a Fano

3' di lettura Fano 20/05/2022 - I 12 attori partecipanti al concorso PREMIO RUGGERI UNDER 30 saranno a Fano dal 26 maggio per prendere parte alla masterclass sull’interpretazione pirandelliana condotta da docenti e attori professionisti e per la prova generale prima del debutto in programma Venerdì 27 Maggio 2022 alle ore 11 presso la pinacoteca San Domenico davanti ad un folto pubblico anche di studenti.

L’idea della Direzione artistica del premio, prof. Massimo Puliani, è stata quella di far rinascere l’attenzione del Premio Ruggeri (che negli anni Sessanta era sulla drammaturgia dei testi) sull’interpretazione d’attore, in particolare sui giovani attori. Al concorso si sono presentati oltre trenta giovani provenienti da tutta italia, dalle Accademie e da gruppi, e anche due con nazionalità di origine internazionale (Portogallo e paesi dell’Est). La selezione dei dodici è così composta: Davide Simonetti di Torino, Giulia Bocciero di Fano, Anna Dall’Olio di Roma,,Riccardo Canzini di Calderara di Reno Bo, Giada Coacci di Fano, Louis Marreiros dal Portogallo, Simone Gramolini di Fano, Emanuel Festuccia di Senigallia Lidia Latella di Verona, Francesca Marchionni di Cagli Luca Petrelli di Fano e Nathalie Podbielski di Milano. I grandi monologhi ruggeriani che hanno scelto gli attori sono tratti da “Sei personaggi in cerca d’Autore”, “Enrico IV”, “L’Uomo dal fiore in bocca”, il monologo della lucertola, tratto da “Non si sa come”, “La signora Morli una e due” ecc. Sarà molto curioso vedere le interpretazione dei giovani di personaggi pirandelliani che spesso hanno un’età avanzata. Ma proprio per l’universalità dei temi del premio Nobel per la Letteratura, la prova sarà piena di interessanti spunti interpretativi.

Al Meeting che partirà alla Rocca il 26 maggio saranno presentate, sempre su temi pirandelliani: “Identità, Pazzia e Malattia”, le opere dei videomakers del Corso di Comunicazione Visiva Multimediale dell’Accademia di Belle Arti. Sono stati selezionati: Federica Vivio, Elena Sofia Verziere, Erika Giantomasi, Barbara Di Giuseppe, Milica Jankovic, Lisa Capitani, Simone Caprioli, Adelaide Cascia. In mostra nella Galleria d’Armi della Rocca, a cura di Teresa Marasca le opere pittoriche degli studenti del corso di Morfologia Pittorica: Divoky Vlk Rep. Ceca, Sani Ajdini Croazia, Goliardo Sterlacchini, opere riunite con il titolo: “Il corpo e il drappeggio nello spazio scenico”.

In programma anche due performance teatrali: “Pirandello chi?” allestimento a cura di Marco Florio e Greta Gaspari con gli studenti del Liceo Nolfi-Apolloni, in collaborazione con Accademia dello Spettacolo. E
“Ritratti pirandelliani” allestimento a cura di Giorgio Cassoni e Mariella Principi, indirizzo di Scenografia del Liceo Nolfi-Apolloni.


L’iniziativa è sostenuta da Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, Comune di Fano, Banca Di Credito Cooperativo di Fano Fondazione Teatro della Fortuna, Rti Fano Rocca Malatestiana, con Il sostegno di Aset Spa. e Il coinvolgimento dell’ Accademia Di Belle Arti Di Macerata e del Liceo Nolfi-Apolloni,

Tutte l e iniziative sono ad ingresso gratuito.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-05-2022 alle 18:31 sul giornale del 21 maggio 2022 - 330 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c8pW





logoEV