Aggredito dal proprio cane, ecco come sta: il meticcio sottoposto a rieducazione

1' di lettura Fano 20/05/2022 - Ha riportato ferite piuttosto serie al torace e a un braccio, ma non sarebbe in pericolo di vita. Eccole le condizioni del 62enne assalito mercoledì dal suo cane nella pineta di Ponte Metauro a Fano.

Il commerciante fanese è stato subito trasferito in eliambulanza all'ospedale di Torrette di Ancona, dove è stato sottoposto a un intervento urgente.

Il cane Bach - meticcio di otto anni, maschio e di taglia media - ha aggredito il suo proprietario intorno alle 14 45, durante un pranzo all'aria aperta. È successo tutto all'improvviso, secondo il racconto della moglie del 62 enne (i dettagli), e non è ancora chiaro cosa possa aver scatenato la reazione dell'animale. Che in passato avrebbe già mostrato segni di aggressività, ma mai verso i proprietari. Ora Bach si trova a Pesaro per un percorso di rieducazione: il suo futuro è ancora da definire.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 20-05-2022 alle 16:25 sul giornale del 21 maggio 2022 - 3180 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, cani, aggressione cane, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c8ol





logoEV
logoEV