Vende la droga vicino a giardini sotto gli occhi degli agenti: arrestato giovane incensurato

1' di lettura Fano 17/05/2022 - Un operaio 22enne fanese è stato arrestato per aver venduto dell’hashish a un altro ragazzo.

Lo scambio è avvenuto all’interno di un’auto nei pressi dei giardinetti del quartiere Flaminio a Fano. Il tutto è avvenuto sotto gli occhi di alcuni agenti che – lunedì sera intorno alle 20 – stavano presidiando l’area. A quel punto i poliziotti sono intervenuti, e i giovani si sono mostrati da subito nervosi. Il pusher ha così mostrato ciò di cui era ancora in possesso: un panetto di hashish. Il compratore ha invece fatto vedere la dose che aveva appena acquistato per uso personale.

Gli uomini del commissariato hanno poi perquisito l’abitazione del 22enne, incensurato, finito nei guai dopo il ritrovamento complessivo di 170 grammi di hashish parzialmente già impacchettati, un bilancino di precisione e del materiale per il confezionamento.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano





Questo è un articolo pubblicato il 17-05-2022 alle 18:44 sul giornale del 18 maggio 2022 - 1136 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, fano, spaccio, articolo, Simone Celli, spaccio fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7To





logoEV
logoEV