Rugby: penultima partita per Fano che domenica si misura col Città di Castello

3' di lettura Fano 05/05/2022 - Penultima fatica stagionale per la Essepigi Fano Rugby, che domenica dalle ore 15:30 al “Falcone-Borsellino” si misurerà col Città di Castello nella prima di due gare casalinghe che le restano da disputare nella II^ Fase Interregionale Promozione di serie C. Si tornerà in campo dopo la sosta del weekend dell’1 maggio, preceduta dal successo fanese per 23-12 in trasferta sulla Polisportiva Abruzzo.

<C’è voglia di dare continuità a questo cambio di rotta che c’è stato due settimane fa a Chieti, anche se rimane una partita difficile – afferma in sede di presentazione della prossima sfida il coach rossoblù Walter Colaiacomo – Quella dell’andata l’affrontammo in condizioni mentali molto particolari e fu una gara dai due volti, con un primo tempo nel quale avevamo subito anche la capacità dell’avversario di approfittare dei nostri errori sfruttandoli al massimo. Il secondo invece era stato a senso unico per noi, ma purtroppo senza riuscire a compiere appieno la rimonta. Io penso quindi che domenica possa venir fuori un match aperto a qualsiasi risultato, con due squadre che proveranno a giocare con un atteggiamento propositivo offrendo uno spettacolo piacevole al pubblico che lo seguirà a bordo campo. Noi di sicuro cercheremo di chiudere in bellezza questa stagione, continuando a gettare le basi per il prossimo anno. Per questo è prevista anche stavolta una rotazione dei giocatori, per consentire così a tutti di fare esperienza e di avere un minutaggio tale da poter permettere poi anche a noi tecnici ed ai preparatori atletici di avere una serie di elementi da analizzare per programmare il lavoro individuale estivo>.

Gabriele Breccia e compagni, che come i tifernati non hanno possibilità di rientrare nei giochi di vertice, nell’incontro di andata furono sconfitti 26-25 recuperando dal 26-5 in favore degli avversari. Prosegue invece la corsa solitaria in vetta della franchigia API, capolista nel girone umbro-marchigiano con 31 punti ed un vantaggio di quattro lunghezze sulla più diretta inseguitrice. La mista Fano Rugby, Falchi Montecchio, Falconara Rugby e Sena Rugby Senigallia nell’ultimo turno ha impattato 12-12 contro una tenace Jesi, dando vita ad un confronto estremamente equilibrato ed affrontato da entrambe le contendenti a viso aperto.

Domenica per i ragazzi di Annunzio Subissati ed Andrea Nucci è in programma il match di Foligno, che potrebbe consolidarne il primato. Restando in ambito di settore giovanile, sabato dalle 15:30 l’Under 13 di Jacopo Barattini farà visita al Falconara, mentre domenica il Minirugby griffato Techfem parteciperà al Torneo di Jesi e l’Under 15 di Alessandro Gasparini sarà di scena a San Benedetto del Tronto. Lo scorso fine settimana ha intanto riscosso consensi l’iniziativa svolta in spiaggia dalla società del presidente Giorgio Brunacci, che grazie al patrocino del Comune di Fano e dell’Assessorato allo Sport, all’ospitalità dei gestori dei Bagni Lido 1 e Lido 2, al supporto di Essepigi e Biagioli Vini ed alla collaborazione dei suoi educatori e volontari ha proposto la versione beach del rugby attraverso delle partite giocate dai propri giovani dall’Under 5 all’Under 15.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-05-2022 alle 09:47 sul giornale del 06 maggio 2022 - 118 letture

In questo articolo si parla di fano, sport, rugby, Fano Rugby, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c5Ki





logoEV
logoEV