Quattro liquori da regalare (o regalarsi) per ogni occasione

3' di lettura Fano 08/04/2022 - Generalmente i veri intenditori preferiscono terminare il pasto sorseggiando un buon liquore. Si tratta di una bevanda alcolica di media-alta gradazione ottenuta con acqua, alcol etilico, zucchero e poi aromatizzata con spezie, frutta, ma anche creme e addirittura fiori.

I liquori possono essere distinti in diverse categorie proprio in base all’essenza, alla gradazione e al metodo di preparazione.

La versatilità di queste bevande, data dalle ottime essenze di cui sono costituiti, fa innamorare moltissime persone del loro aroma e della loro fragranza. Proprio per questo motivo rappresentano degli esclusivi regali da donare in qualsiasi occasione, specie se si tratta di veri must have e liquori appartenenti a edizioni limitate, come il Lagavulin whisky, il Diplomatico Rum Reserva Exclusiva, il Rhum J.M. VSOP e infine il Nocino lucano.

L’INTRAMONTABILE LAGAVULIN WHISKY

Si tratta della pregiata selezione di Whisky single malt prodotta dall’antica distilleria scozzese Lagavulin sita in Scozia, più precisamente sull’isola di Islay. Chi beve per la prima volta questi liquori difficilmente riesce a dimenticarli. Le loro note gustative restano ben impresse nella mente e nel cuore. La scelta dipende dal periodo d’invecchiamento che viene realizzato in diverse e pregiate botti di legno tra cui le botti di rovere americano.

Sapori pungenti, dolci e audaci caratterizzano questi classici liquori senza tempo.

IL DIPLOMATICO RUM RESERVA EXCLUSIVA

Uno dei Rum che più riesce a coinvolgere anche chi non ama i distillati è il Diplomatico Reserva Exclusiva, un rum invecchiato 12 anni. La sua provenienza venezuelana conferisce a questo liquore delle caratteristiche seducenti. Esso è ricavato dalla combinazione tra la melassa e il succo di zucchero di canna, ingredienti che gli conferiscono il tipico colore ambrato. Ne deriva un gusto marcato ma dolce allo stesso tempo. Dal primo assaggio si avvertono subito le note fruttate e vanigliate del caramello e della cannella.

Da non sottovalutare è l’ottimo rapporto qualità-prezzo di questo eccellente prodotto.

RHUM J.M. VSOP

È un rum diverso da quelli visti sino a ora perché rientra nella categoria dei rum agricoli. La sua peculiarità principale in realtà consiste nel fatto che viene prodotto utilizzando esclusivamente succo di canna da zucchero coltivato sul monte Pelée, in Francia. Viene fatto invecchiare per 3 anni in botti di rovere americano e dopo, per un anno, in botti di quercia bianca americana. Il VSOP dona al liquore un sentore di cannella e chiodi di garofano che lasciano in bocca un retrogusto piacevolmente zuccherino e leggermente speziato.

IL NOCINO LUCANO

Certamente tra i liquori più famosi e venduti al mondo godono di particolare fama i liquori lucani, veri fiori all’occhiello della distilleria italiana. Fra tutti si distingue il Nocino, ricavato dall’infusione delle noci ancora con il mallo in alcol puro, le quali poi vengono accuratamente filtrate lasciando riposare l’infuso per circa 6 mesi. Il mix di aromi naturali preserva il gusto amarognolo tipico delle noci e dona un profumo davvero invitante.


Insomma, come abbiamo potuto ben notare, quello dei liquori è un mondo affascinante tutto da scoprire e degustare, che cattura i palati sia degli esperti estimatori che dei bevitori occasionali.






Questo è un articolo pubblicato il 08-04-2022 alle 10:25 sul giornale del 08 aprile 2022 - 145 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cWdF


logoEV