Addio Sara, scomparsa a soli 44 anni

1' di lettura Fano 07/04/2022 - Anche Fano piange la dipartita di Sara Feligiotti, portata via da una malattia a soli 44 anni.

Originaria della Città della Fortuna, si era trasferita anni fa a Bologna, dove nel 2014 aveva aperto una vineria in via Belvedere: ‘Saràvino’, che suona come un gioco di parole tra il suo nome e quello del prodotto principale da lei proposto. Apprezzata per la competenza e per la capacità di scegliere sempre il meglio, Sara lascia un vuoto professionale ma soprattutto umano. In tanti ora la ricordano per la sua energia, per l’empatia e per la determinazione.

In barba a quel brutto male, appena due anni fa aveva inaugurato un secondo locale, in via Saragozza, sempre in terra bolognese. “Sarà” è il nome scelto per quel piccolo bistrò. Un nome che sa di futuro. Nonostante tutto.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 07-04-2022 alle 20:28 sul giornale del 08 aprile 2022 - 8204 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, bologna, articolo, Simone Celli, lutti, sara feligiotti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cYAE