Rugby: Fano cresce, ma la vittoria sfugge ancora nel finale

2' di lettura Fano 05/04/2022 - Sfuma nuovamente in extremis l’opportunità per la Essepigi Fano Rugby di festeggiare la prima meritata vittoria nella II^ Fase Interregionale Promozione di serie C, dove la formazione rossoblù di certo non è stata fin qui assistita dalla buona sorte.

Anche la sconfitta per 14-10 subita contro l’Unione Rugbistica Anconitana nella quinta ed ultima giornata del girone di andata lascia infatti più di un rammarico ai ragazzi del presidente Giorgio Brunacci, comunque protagonisti, nonostante gli inconvenienti di varia natura incontrati in questa appendice stagionale, di un’altra prestazione che fa ben sperare per il futuro.

<Purtroppo anche questa volta ci siamo fermati a pochi passi dal traguardo della vittoria – ricostruisce quanto avvenuto nel derby coi dorici il coach dei fanesi Walter Colaiacomo – Contro Ancona in un’ultima azione in cui la corsa del nostro giocatore lanciato verso la meta è stata interrotta da una segnalazione arbitrale, dopo che già in precedenza ci era stata annullata una meta. Ma questa non vuole essere una contestazione delle decisioni prese dall’arbitro, ma è solo per ribadire che comunque la squadra c’è. I ragazzi se la giocano ogni domenica alla pari con gli avversari, peccato che ci manchi poi sempre quel quid per riuscire a vincere il match. Ecco perché siamo comunque soddisfatti del loro comportamento in campo, dove stanno anche fornendo delle risposte importanti rispetto alle sperimentazioni che stiamo portando avanti ed a dispetto delle vicissitudini che stiamo attraversando. Siamo molto contenti dei giovani che stiamo inserendo, sia quelli che si affacciano ora nel gruppo dei grandi che quelli che hanno già maturato un po’ di esperienza. Stanno vivendo delle difficoltà che sono fisiologiche, però le stanno affrontando col giusto atteggiamento e mostrando segnali di crescita di partita in partita>.

I punti della Essepigi Fano Rugby portano tutti la firma di Stefano Rossolini, che ha realizzato un calcio di punizione ed una meta trasformata. Domenica prossima 10 aprile, sul terreno amico del “Falcone-Borsellino”, ci si riproverà al giro di boa contro il Gubbio.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-04-2022 alle 10:56 sul giornale del 06 aprile 2022 - 141 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, rugby, Fano Rugby, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cXGt





logoEV
logoEV