Rai Uno, ancora una fanese a ‘I Soliti Ignoti’ di Amadeus: è Silvana Loconte [FOTO e VIDEO]

2' di lettura Fano 06/04/2022 - "Buonasera, sono Silvana, ho 23 anni e vengo da Fano, in provincia di Pesaro Urbino". Si è presentata così, di fronte ad Amadeus e al concorrente di turno, la nuova fanese chiamata a partecipare – martedì sera - al celebre show preserale di Rai Uno: ‘I Soliti Ignoti - Il Ritorno’.

A dover indovinare la sua identità - o meglio, la professione - è stato Bruno Conti, ex calciatore della nazionale che ha trionfato durante il Mondiale dell''82, nonché stella della Roma con cui ha vinto uno scudetto l’anno seguente. Durante la puntata Il percorso di Conti è stato oltremodo accidentato, tanto da aver maturato soltanto 6mila euro. Ma non è di certo stata Silvana (Loconte il suo cognome) ad avergli creato grattacapi.

Ignota numero 1 - solitamente la più facile da indovinare – la 23enne si è presentata indossando il suo tradizionale abbigliamento da lavoro. Sportivissimo, da personal trainer per donne quale è. Silvana svolge infatti questa professione in remoto - e con un certo successo – grazie a un'apposita piattaforma online attraverso la quale offre, tra gli altri servizi, anche allenamenti individuali e video già registrati pronti per i propri workout casalinghi. Il tutto affiancato da un'intensa attività di promozione sui social: soltanto su Instagram vanta infatti quasi 45mila followers.

Definita subito da Conti una 'bellissima ragazza', Silvana ha in un attimo dovuto abbandonare il ‘cubo’ in quanto la sua identità era pressoché palese. Tornata, come da prassi, per il gioco finale del ‘parente misterioso’, non è mai stata presa in considerazione dall'ex calciatore, che dopo una serie di scivoloni ha saputo indovinare con una certa decisione chi fosse la figlia del parente: l’ignota numero 3.

Per i fanesi Silvana Loconte non è un volto nuovo. Ex pallavolista e modella, è stata reginetta del Carnevale di Fano nel 2018 (qui la nostra intervista realizzata all'epoca). E non è di certo la prima volta che la Città della Fortuna e il suo entroterra fanno capolino su Rai Uno, anche in epoca recente. Prima di Silvana era stata la volta di Stefano e – ancora prima – di Valeria di Colli al Metauro, ma a 'L’Eredità' di Flavio Insinna. Nello stesso programma aveva già fatto una 'comparsata' la celebre moretta fanese. A dicembre, infatti, la bevanda tipica dei pescatori era finita al centro di un gioco durante il quale i concorrenti erano chiamati a indovinare se tra le bevande e gli alimenti citati vi fosse o meno il caffè (ecco com’era andata). Lunga, invece, la schiera dei fanesi che hanno partecipato a I Soliti Ignoti prima di Silvana (qui l'elenco completo).

Seguono alcune foto. Qui la puntata integrale.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 05-04-2022 alle 22:34 sul giornale del 06 aprile 2022 - 5201 letture

In questo articolo si parla di fano, televisione, spettacoli, tv, rai uno, amadeus, articolo, Simone Celli, i soliti ignoti, silvana loconte

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cXVh





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode