SEI IN > VIVERE FANO > CRONACA
articolo

Suv fuori controllo si ritrova a testa in giù: paura per il giovane conducente

1' di lettura
1669

carabinieri e ambulanza

Sbanda, sale sul marciapiede, sradica una serie di cartelli stradali e finisce con gli pneumatici all'aria.

Pericolosa disavventura, nella mattinata di domenica, per un giovane al volante di un Suv. Erano all'incirca le 7 30 quando un 28enne di Cerasa - forse per un colpo di sonno - si è reso protagonista di un incidente autonomo all'ingresso di San Costanzo. Il ragazzo stava provenendo da Fano. Una volta perso il controllo si è ritrovato sul marciapiede e ha involontariamente divelto diversi cartelli, per poi cappottare dopo duecento metri.

A pezzi il lato passeggero della Nissan Quashqai che stava guidando. Una scena spaventosa, ma il giovane - estratto dalla vettura - se l'è cavata con delle lievi ferite. Sul posto polizia locale, carabinieri e 118. I vigili del fuoco di Fano hanno infine rimesso in sicurezza il tratto di strada, rimasto interdetto per quasi un'ora in entrambe le direzioni.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp iscriversi al canale vivere.me/waVivereFano oppure salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano
  • Per Signal iscriversi al nostro gruppo


carabinieri e ambulanza

Questo è un articolo pubblicato il 04-04-2022 alle 11:50 sul giornale del 05 aprile 2022 - 1669 letture