San Costanzo: il comune approva la mozione di “condanna dell’invasione dell’Ucraina da parte della Russia”

1' di lettura 25/03/2022 - Con la mozione avente per oggetto “condanna dell’invasione dell’Ucraina da parte della Russia”, approvata ieri sera con voto unanime da tutto il Consiglio Comunale di San Costanzo, si è voluto dare un segno di vicinanza al  popolo Ucraino che, da un mese, sta  subendo l'invasione russa che ne limita la libertà e i diritti di ciascuno di essi.

Anche se l'atto di aggressione è stato già condannato dalle più alte cariche dello Stato, crediamo sia doveroso far sentire la nostra voce cosicché si rafforzi il coro di disapprovazione internazionale verso questa guerra.

Inoltre crediamo sia un atto di vicinanza verso i profughi che in queste ore stanno arrivando nel nostro territorio. La mozione è stata scritta con il supporto di tutto il Consiglio Comunale, un
lavoro a più mani sia della minoranza che della maggioranza, che rafforza ancora di più la condanna verso questa guerra dove gli unici a pagarne le conseguenze sono e saranno i civili
innocenti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-03-2022 alle 10:50 sul giornale del 26 marzo 2022 - 149 letture

In questo articolo si parla di attualità, san costanzo, Comune di San Costanzo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cUTU





logoEV
logoEV