Rugby: positivi al Covid, salta il derby per Fano. In campo il settore giovanile

2' di lettura Fano 25/03/2022 - Niente derby con la FiFa Security UR San Benedetto del Tronto per la Essepigi Fano Rugby, indotta ad alzare bandiera bianca da alcune positività al Covid emerse negli ultimi giorni. Il regolamento non contempla però il rinvio a causa di un calendario blindato dopo l’ennesima sospensione per l’aumento dei contagi di inizio 2022, di conseguenza gli uomini di Walter Colaiacomo subiranno un 20-0 a tavolino.

Non si può dire insomma che Gabriele Breccia e compagni siano stati baciati dalla fortuna in questa II^ Fase Interregionale Promozione di serie C, che il 3 aprile, Coronavirus permettendo, li opporrà all’Unione Rugbistica Anconitana. Ci si appresta invece a vivere un altro piacevole weekend all’insegna dell’attività giovanile, alla quale la società del presidente Giorgio Brunacci dedica grande cura. Lo scorso fine settimana la formazione API Under 17, ovvero una mista composta da ragazzi di Fano, Falconara, Montecchio ed Urbino, è stata protagonista di una brillante affermazione a Jesi col punteggio di 43-12.

Nel primo tempo il risultato di 14-12 non premiava appieno la franchigia allenata da Annunzio Subissati ed Andrea Nucci, capace di prendere il largo nella ripresa in virtù della sua migliore organizzazione di gioco. Soddisfatto alla fine lo staff tecnico, riuscito a sfruttare al massimo l’intero potenziale disponibile, che non ha mancato di sottolineare l’impeccabile ospitalità degli jesini e l’estrema correttezza mostrata in campo dalle due contendenti. Adesso l’obiettivo è ripetersi domenica, quando dalle ore 11:30, per il terzo turno di andata di campionato, al “Falcone-Borsellino” sarà di scena Foligno.

E’ reduce da un’appagante uscita anche l’Under 13 del Fano Rugby, che guidata da Jacopo Barattini ha partecipato a Pesaro al raggruppamento numero 7 della stagione insieme a Falconara ed Ancona. La prova dei baby fanesi è stata sostanzialmente positiva, con giocate sempre più interessanti nonostante una turnazione ristretta per via del ridotto numero dei presenti. Mischiando ad un certo momento le squadre, c’è stata però la possibilità di cominciare a prendere confidenza con quelle che dall’avvento della cosiddetta fase di Consolidamento prevista dalla Federazione saranno le nuove misure regolamentari del terreno di gara. Per l’Under 13 rossoblù il prossimo appuntamento è fissato per il 2 aprile, in casa del Rugby Jesi. Questo sabato tornerà frattanto a giocare il settore Minirugby, ugualmente targato Techfem, impegnato dalle ore 15:30 a Pesaro.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-03-2022 alle 12:39 sul giornale del 26 marzo 2022 - 207 letture

In questo articolo si parla di fano, sport, rugby, Fano Rugby, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cUUb





logoEV
logoEV