Terre Roveresche: "Storie di cocche e di cocc", le ceramiche di Chiara Alfieri in mostra

1' di lettura 21/03/2022 - Da sabato 26 marzo presso lo spazio espositivo dell’Ipogeo di Piagge, Terre Roveresche, sarà possibile visitare la mostra Storie di cocche e di cocc' che raccoglie le ceramiche di Chiara Alfieri, artista di San Costanzo.

L'iniziativa è organizzata da Pro loco Piagge per continuare a narrare il territorio, la sua bellezza, le sue eccellenze e i suoi talenti. Gatti, piccoli lupi, galline tonde e messaggi di fumo su comignoli di case imbiancate: ecco il mondo della ceramista Alfieri, sospeso in un tempo magico, perennemente innevato, dove tutto è gioco di bambini, oggetti e animali si animano, volano piano, come semi di soffione in un prato.

Un'ambientazione rurale, familiare, fatta di piccole bestiole quasi antropomorfe, di vecchi detti e motti che ci riportano alla dimensione naif dell'infanzia dove tutto è nuovo e possibile: lo spirito del gioco pervade ogni cosa, crea continuo stupore, alimenta ricordi e meraviglia. Alfieri, diplomata all'Istituto statale d'arte, ha frequentato il corso di specializzazione di "Tecnico della ceramica" a Fratte Rosa creando il proprio marchio "Ca de Co". La mostra sarà aperta al pubblico il sabato dalle 16.00 alle 19.00 e la domenica dalle 16.00 alle 18.00 con green pass obbligatorio. Domenica 27 marzo sarà presente l'artista per raccontare il suo lavoro.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-03-2022 alle 10:10 sul giornale del 22 marzo 2022 - 276 letture

In questo articolo si parla di attualità, Pro Loco, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cTF0