Tra reportage e astrattismo: al Darderi la mostra fotografica di Andros Pugolotti

1' di lettura Fano 17/03/2022 - Gli oltre 30 scatti di questa mostra rappresentano una sorta di diario visivo dell’autore, tra Milano e Fano, in cui quasi come un turista ingenuo, armato solo di smartphone, ha immortalato luoghi e oggetti comuni, dandogli una forma inconsueta e distopica.

“Nella vita di tutti I giorni passiamo spesso accanto a scorci bellissimi o situazioni emozionanti senza farci minimamente caso. Senza osservarle veramente... Con questi scatti ne ho voluto “congelare“ e svelare la bellezza nascosta , cercando di creare un immagine armoniosa, emozionante e in alcuni casi astratta“, ha detto Andros Pugolotti, autore della mostra fotografica personale che verrà iaugurata venerdì 18 alle ore 18 al Darderi Bistrot di Fano.

La sua formazione artistica e lavorativa influenzano notevolmente lo stile dei suoi scatti, che spaziano dal reportage urbano all’iconicitá del meme, dal romanticismo all’astratto, dal fashion alla cronaca, quasi ripercorrendone l’iter lavorativo. Elementi ricorrenti e pecuriali dello stile fotografico dell’autore sono:
• Riflessioni su specchi d‘acqua
• Ribaltamenti delle immagini speculari (Alcune foto indicate sono installabili anche
sotto/sopra)
• Le ombre: una forza comunicativa potente ma trascurata
• Simmetrie e linee geometriche
• Astrattismo e surrealismo






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-03-2022 alle 00:25 sul giornale del 18 marzo 2022 - 159 letture

In questo articolo si parla di fotografia, fano, andros pugolotti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cSLR





logoEV
logoEV