La Fondazione Carifano lancia un concorso per scrittori in erba

2' di lettura Fano 10/03/2022 - Ai nastri di partenza “Edita edizione 022”, un bando di concorso per scrittori esordienti con lo scopo di promuovere e divulgare la scrittura creativa e supportare i giovani scrittori. Un’occasione per portare alla ribalta il talento dei giovani che si vogliono cimentare in questa passione.

Ampia la forbice per la partecipazione, visto che sono ammesse le opere come il romanzo, la novella, la raccolta di racconti, il saggio, in lingua italiana e a tema libero. La scadenza per la consegna è fissata al 30 giugno 2022. L’unico requisito per poter accedere a questa selezione è che i testi non siano stati già pubblicati né alla data di scadenza del presente bando né alla data di premiazione del presente concorso. Per la partecipazione al bando, il concorrente potrà compilare il forum d'iscrizione on-line disponibile fornendo, sempre in forma digitale, gli allegati richiesti.

Per chi non avesse la possibilità di farlo, sarà possibile ritirare l’analogo modulo di domanda cartaceo presso gli Uffici della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano all’indirizzo di Via Montevecchio n. 114 - 61032 Fano (PU) dal lunedì al venerdì nella fascia d’orario 9:00 - 12:00. Il bando è rivolto anche agli scrittori minorenni in erba, a patto che la domanda venga presentata dal genitore o tutore indicando il nome del minore. I premi saranno due, uno speciale riservato ai concorrenti studenti di età non superiore ad anni 20 alla data di scadenza del presente bando e l’altro al resto dei concorrenti. Ogni premio consisterà in: premio in denaro di 500 euro insieme alla pubblicazione cartacea del testo vincitore da parte della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano in veste di editore. Le versioni cartacee saranno gratuitamente distribuite agli istituti scolastici e pubblici del territorio di competenza. Un numero di copie sarà riservato ai vincitori.

La giuria che dovrà giudicare gli elaborati sarà composta dal presidente Giorgio Gragnola, dal dott. Claudio Giardini, dal Prof. Samuele Giombi, dalla Dott.ssa Paola Giovanelli e dal Dott. Marco Ferri. La Giuria effettuerà uno screening dei testi ricevuti per l’ammissione al giudizio. Entro due mesi dalla scadenza del concorso la Giuria esprimerà un titolo vincitore per la sezione speciale studenti e uno per i restanti concorrenti.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2022 alle 16:26 sul giornale del 11 marzo 2022 - 218 letture

In questo articolo si parla di cultura, Fondazione Carifano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cQ0M