Trading e formazione: ecco i corsi più gettonati del momento per imparare a investire

3' di lettura Fano 10/03/2022 - Il nuovo anno sulle borse ha portato in eredità tutte le incognite che nell'ultima parte del 2021 sembravano essere superate, grazie alle buone performance fatte registrare dalle principali asset class. Ora che la volatilità è tornata protagonista della scena sui mercati finanziari, si riscontra un rinnovato interesse da parte degli investitori per le strategie di breve termine e tutte le tecniche basate sul timing, che servono ad implementarle.

Naturalmente per attuare un approccio operativo di questo tipo è necessario acquisire determinate conoscenze seguendo, ad esempio, corsi sul trading, risorse particolarmente utili per aiutare i giovani traders ad avvicinarsi con consapevolezza ai mercati finanziari prestando attenzione alle opportunità che questi offrono. Difatti, attraverso un servizio finalizzato all'apprendimento dei principi su cui si basa la speculazione è possibile costruire un modus operandi in grado di interfacciarsi efficacemente con tutte le condizioni del mercato.

Inoltre i corsi sono strutturati con vari livelli di difficoltà a seconda della preparazione dell'utente, pertanto risultano adattabili ad ogni esigenza; l'erogazione può avvenire in varie modalità -lezioni dirette, sotto forma di manuale, live coach, solo per citarne alcune- e può essere gratuita o a pagamento. È opportuno sottolineare che attualmente diversi intermediari finanziari nella loro gamma di prodotti dedicano molto spazio ai servizi didattici liberamente fruibili dagli iscritti sulla piattaforma di trading.

Proposte formative gratuite dei broker online

La proposta formativa di eToro, uno dei broker più apprezzati sui circuiti over the counter, è rappresentata dall'Academy, un'area accessibile dal sito ufficiale in cui sono disponibili svariati corsi, elaborati con un linguaggio molto semplice e, di conseguenza, adatti a tutte le tipologie di utenti. La fruizione del servizio può avvenire sia mediante video sia mediante guida, entrambi organizzati con diversi livelli d difficoltà e con una durata media della sessione non troppo lunga, per non appesantire la lezione e rendere agevole l'apprendimento dei concetti esposti.

Capital.com per andare incontro alle esigenze formative dei propri clienti ha sviluppato una App chiamata Investmate: attraverso questo software scaricabile dagli store è possibile seguire delle lezioni, che vanno dai principi base del trading fino agli argomenti più complessi, e successivamente si può effettuare un'autovalutazione dell'apprendimento attraverso dei test. Gli step che compongono l'iter formativo sono tre: dal più semplice "imparare l’ABC della finanza", al più difficile "imparare come predire i trend", passando dal livello intermedio "diventare un esperto nel trading con i CFD".

Fp Markets fra le piattaforme di trading messe a disposizione degli utenti ha il potente software di analisi MetaTrader, per questo motivo nella sezione didattica presente sul sito istituzionale è consultabile sia una guida per apprendere le basi del trading sia per approfondire l'uso del TOL. Inoltre ogni settimana sul canale youtube della società vanno in onda webinar tenuti da professionisti del settore, liberamente fruibili anche dai non iscritti al tool Fp Markets. Il rilascio della piattaforma demo consente di mettere in pratica tutte le nozioni oggetto di studio.

Trade.com in ambito formativo dedica molto spazio ai servizi di coaching, attraverso private session: gli utenti, infatti, interfacciandosi con operatori più esperti, possono approfondire in live argomenti che riguardano questo settore: dalle basi del trading con i Contratti per differenza e l'utilizzo della MetaTrader ai principi di analisi tecnica, essenziali per imparare ad individuare i pattern di prezzo sui vari strumenti finanziari.

Risorse didattiche consultabili in rete

È opportuno sottolineare che anche il web è una fucina inesauribile di risorse gratuite, riguardanti la formazione sul trading online. Non è un mistero come in rete sia possibile attingere da video corsi sulle principali piattaforme di streaming o ancora sia possibile reperire libri e manuali in formato digitale, senza dimenticare i vari forum sugli investimenti.

Tuttavia in questi casi è sempre utile valutare con attenzione l'attendibilità della fonte a cui ci sta rivolgendo, per non correre il rischio di assimilare concetti non aderenti alla realtà.






Questo è un articolo pubblicato il 10-03-2022 alle 01:19 sul giornale del 10 marzo 2022 - 107 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cQWA


logoEV
logoEV