x

Finalmente, il carro del Liceo Nolfi “Fano, La Divina”

1' di lettura Fano 09/03/2022 - Martedì 1 marzo 2022 è stato un giorno di festa per il Liceo Nolfi Apolloni. Finalmente, il carro d’Istituto “Fano, La Divina” ha sfilato lungo il corso Matteotti del centro storico di Fano accompagnato da un clima di euforia di fine Carnevale, necessaria pur se intrisa delle riflessioni relative al tempo della Guerra che stiamo vivendo.

I ragazzi del nostro Liceo attendevano da mesi questo evento di presentazione, rinviato più volte per motivazioni organizzative e meteorologiche. Questa volta, nonostante il vento a condizionare l’evento, vestiti da “Vulon”, il personaggio della tradizione carnascialesca fanese raffigurato anche sul carro, più di trenta alunni hanno guidato ed accompagnato il carro da loro ideato e costruito con la direzione dei Maestri Carristi della Carnival Factory. Il Liceo Nolfi Apolloni ha presentato anche le bellissime maschere realizzate dalla classe di scenografia con il prof. Giorgio Cassoni, che fornivano la cornice elegante e tragicomica ideale per raffigurare il bianco ed il nero delle anime morte di morte violenta del Purgatorio dantesco, tra le quali il fanese Jacopo Del Cassero, a cui il carro liceale si ispira.

Dietro le note energiche della Banda Cittadina storica della “Musica Arabita”, alunni e professori mascherati hanno raggiunto la Piazza gremitissima di Fano, dove era allestita una bella mostra fotografica, curata dal professor Paolo Tosti a ritrarre i momenti del lavoro svolto dai ragazzi, impegnati attivamente nella fabbrica della Carnevalesca, accanto ai bozzetti della classe di scenografia. Un grande plauso è stato tributato dalla cittadinanza presente e dai social all’ennesimo lavoro, conseguito con impegno e passione, del Liceo Nolfi Apolloni.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-03-2022 alle 09:08 sul giornale del 10 marzo 2022 - 173 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cQGV





logoEV
logoEV
qrcode