Spedizioni nelle Marche: come farlo online

corriere 5' di lettura Fano 05/03/2022 - Ti è mai capitato di dover spedire qualcosa all’estero e non sapere neanche da cominciare?

Effettivamente, sì, siamo abituati ad avere pacchi che vanno e vengono dalle nostre case, ma spesso si tratta di spedizioni che noi riceviamo da grandi portali e-commerce che, con la loro logistica specializzata, riesce a consegnare e spedire tutto, ovunque.

Non tanti lo sanno, ma privati o piccole aziende possono sfruttare questa grande rete di logistica, soprattutto se si affidano a dei partner competenti che sanno:

  1. Fare un buon lavoro in termini di tempi di consegna e velocizzare la spedizione

  2. Trovare un modo per non rendere troppo esosa la spedizione

  3. Far arrivare il pacco integro e perfetto al mittente

Ecco, se cerchi un modo facile e rapido per spedire nelle Marche con corriere espresso, sappi che una soluzione esiste e si chiama Spedire Subito.

Si tratta di un portale in cui, seguendo delle semplici istruzioni, potrai far arrivare tutto quello che desideri in ogni parte del mondo, senza dover trovare soluzioni poco pratiche o poco convenzionali.

Ma vediamo insieme i singoli casi.

Come si spedisce un classico pacco?

Ricevere un pacco è un conto, ma sai quello che bisogna fare per spedirne uno in modo corretto?

Ciò che devi ricordare è che il pacco è un contenitore e deve proteggere ciò che stai spedendo, che è un bene presumibilmente prezioso in termini di valore. Ecco perché bisogna sempre scegliere una scatola che sia robusta e integra, adatta al peso di ciò che stai spedendo.

Le misure, in questo caso, sono importanti: la tua scatola, infatti, non deve essere né troppo grande, né troppo piccola rispetto al contenuto. Tutto deve stare il più stabile possibile.

Per chiuderla, usa il nastro adesivo e fai in modo che questo rinforzi anche i punti più deboli del contenitore.

L’ultimo tocco è quello di apporre l’etichetta di spedizione sulla parte superiore del pacco, di modo che sia facilmente trovabile e scannerizzabile.

Pallet: come si imballa e spedisce?

Spedire e imballare un pallet è un procedimento preciso che richiede massima attenzione.

I colli, infatti, devono essere sistemati in modo ordinato su questo sostegno, di modo che formino più colonne e garantiscano resistenza e stabilità.

Una cosa importante è il rispetto delle dimensioni: niente, infatti, deve fuoriuscire dal bordo del pallet. Il rischio è quello che il corriere rifiuti l’ordine.

Altro piccolo accorgimento riguarda l’etichetta di spedizione: questa deve essere fissata su un lato, non sulla parte superiore dell’imballaggio. Non è detto, infatti, che la parte superiore risulti libera: un altro pallet potrebbe venir impilato proprio lì sopra.

Spedire il vino: qualche consiglio

Si sa, a noi italiani piace mandare ai nostri cari all’estero prodotti tipici della nostra cultura e il vino è sicuramente una delle eccellenze che, per ricorrenze importanti, viene spesso spedito tramite corriere.

Le bottiglie, però, sono oggetti delicati e, come tali, devono essere trattati quando si prepara l’imballaggio.

Ecco perché esistono delle scatole specifiche, dette cantinette. In genere sono in polistirolo o cartone omologato e sono facilmente reperibili sia online che offline.

Il loro compito è quello di proteggere la bottiglia dagli urti subito durante il trasporto e far arrivare il liquore sano e salvo a destinazione.

Nel caso non riuscissi a trovarle, il consiglio è quella di usare del pluriball, avvolgendo al suo interno la bottiglia. Successivamente, fermate tutto con dello scotch e poi avvolgetele ancora in uno strato di carta.

Inserite tutto in una scatola abbastanza grande e il gioco sarà fatto.

Posso spedire una bicicletta?

Non farti fregare dalle apparenze: anche gli oggetti di grandi dimensioni possono essere spediti tramite corriere. Anche la tua bicicletta.

In questo caso, dovrai trovare una scatola di cartone abbastanza grande da contenerla e dei fogli di polistirolo.

Per ridurre gli spazi, smonta tutte le parti che puoi (ruota, manubrio e sella) e rivesti l’interno della scatola con ulteriore imballaggio di modo da proteggerla il più possibile.

Chiudi tutto con del nastro adesivo, stampa la tua bolla di consegna e attaccala alla tua spedizione: la tua bici arriverà da te ovunque tu sia.

Posso far spedire anche una valigia?

Spesso, soprattutto quando si effettua un trasloco internazionale, è più facile riempire una valigia e spedire quella piuttosto che riempire degli scatoloni con i propri averi e chiedersi come far arrivare a destinazione il proprio trolley o borsone.

La soluzione più valida è quella che prevede l’inserimento del bagaglio in una bella e robusta scatola di cartone.

Nel caso non si riuscisse a trovare questo contenitore, la soluzione migliore è usare il tipo di imballaggio che spesso viene usato negli aeroporti che prevede l’uso di pellicole trasparenti.

Anche in questo caso, assicurati di creare uno strato grosso che protegga l’oggetto dagli urti, poi applica la bolla di spedizione e il gioco è fatto.






Questo è un articolo pubblicato il 03-03-2022 alle 18:22 sul giornale del 05 marzo 2022 - 123 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cPuz