PSI: la Sezione socialista Andrea Costa riprende il lavoro nel comprensorio fanese

1' di lettura Fano 26/01/2022 - E’ di nuovo operativa a Fano la sezione Andrea Costa del Partito Socialista italiano.

Dopo l’incontro che si è tenuto a Fano il 18 gennaio con una rappresentanza degli iscritti anche dei comuni di Mondolfo, San Costanzo, Monteporzio, Cartoceto è stato nominato un Comitato che resterà in carica fino alla Assemblea degli iscritti, che dovrà nominare gli organismi statutari, in rappresentanza del territorio dei Comuni. L’assemblea è programmata per il mese di febbraio.

Il Comitato, coordinato da Aldo Scalera, ha individuato i seguenti responsabili:

Tiziano Busca - politiche sanitarie e welfare, Caporelli Paolo- politiche infrastrutturali e rapporti con le Liste Civiche, Fragomeno Francesco -politiche ecologiche, Frontalini Anna- politiche sociali e del lavoro, Pagnetti Mirco -rapporti con il Consiglio Comunale, Rapa Bruno- politiche per il turismo, Vergari Gaetano - politiche culturali e Gabriella Giorgi – igiene e sicurezza ambientale.

Sono componenti del Comitato anche Anteo Bonacorsi, Alvise Carloni, Aldo Darvini e in rappresentanza dei Giovani Socialisti: Battisti Alex, Bianchini Teobaldo, Sommovigo Michael.

Il compito del Comitato è quello di elaborare una serie di proposte politico amministrative per i Comuni del comprensorio fanese e per le commissioni tematiche regionali del P.S.I., preparare l’assemblea degli iscritti per ridare impulso e progettualità alla presenza socialista.

Il Coordinatore Aldo Scalera


da sezione “Andrea Costa” del PSI di Fano




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-01-2022 alle 16:30 sul giornale del 27 gennaio 2022 - 142 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, sezione “Andrea Costa” del PSI di Fano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cHDD