Neve, venti interventi in provincia. Scuole: il punto della situazione a Fano, Mondolfo e San Costanzo

2' di lettura Fano 09/01/2022 - Sono 20 gli interventi dei vigili del fuoco eseguiti nel territorio della provincia di Pesaro Urbino, in seguito alla nevicata che ha contrassegnato il pomeriggio di domenica 9 gennaio. Settanta, invece, il totale degli interventi in tutta la regione, per lo più per recuperare autoveicoli impossibilitati a partire.

Nel frattempo il Comune di Fano ha riaperto il Coc e ha attivato il Piano Antineve. “Nel pomeriggio – si legge in una nota -, in corrispondenza dell'abbassamento delle temperature sono entrati in azione nella zona centrale della città i mezzi spargisale, mentre nelle zone periferiche, precisamente a Magliano, San Cesareo, Caminate e Carignano, dove l'intensità della neve è stata maggiore con oscillazioni tra i 5 e i 10 centimetri, hanno operato le lame spazzaneve”. Il Comune ha anche fatto sapere che lunedì le scuole saranno regolarmente aperte. “Nella notte è prevista una risalita delle temperature – ha proseguito -, si consiglia comunque di mantenere prudenza al volante”.

Scuole aperte anche a Mondolfo. “Dalle prime ore del pomeriggio abbiamo monitorato la situazione – ha detto il sindaco Nicola Barbieri -, e nel territorio comunale non si rilevano particolari criticità. Lunedi tutte le scuole saranno regolarmente aperte e il trasporto scolastico sarà garantito. Si invitano tutti i cittadini a prestare massima attenzione negli spostamenti”.

Lo stesso vale per San Costanzo. Alle ore 20 di domenica il sindaco Filippo Sorcinelli ha inoltre fatto sapere “che dal primo pomeriggio, con due mezzi della polizia municipale, è stata fatta una ricognizione delle strade principali del comune, e non sono state rilevate situazioni di particolare emergenza. Sulle strade provinciali stanno operando le ditte con mezzi spazzaneve e spargisale. Per le principali strade comunali gli operai dell’ufficio tecnico sono operativi con i mezzi spargisale per contrastare la formazione di ghiaccio. Per le strade principali con pendenze più importanti si procederà a una pulizia con pale meccaniche per agevolarne l'utilizzo”. L’unico neo potrebbe riguardare gli scuolabus. “Il servizio sarà attivo – ha concluso Sorcinelli – ma non si esclude che potranno presentarsi disservizi per quanto riguarda gli orari o eventuali impossibilità a raggiungere alcune zone su strade comunali secondarie, in particolare per il tragitto di andata”.


Seguono alcune foto.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 09-01-2022 alle 22:21 sul giornale del 10 gennaio 2022 - 3478 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, mondolfo, san costanzo, comune di fano, neve, cristian fanesi, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cEaN





logoEV
logoEV