Meteo, in arrivo una nevicata ‘mordi e fuggi’: scatta l’allerta anche per vento e mare mosso

2' di lettura Fano 08/01/2022 - Nuovo anno nuova allerta, per quella che si preannuncia una ‘domenica bestiale’ sotto il profilo del meteo. La protezione civile delle Marche ha infatti diramato un’allerta di colore verde per tutta la fascia costiera. Per cosa? Neve – come preannunciato -, ma anche vento e mare.

Il documento avrà validità tra le ore 12 di domenica 9 gennaio e l'intera giornatà di lunedì. Il monito è semplice: dopo due giorni di timide anticipazioni, l’inverno è pronto a tornare. Prepotentemente. “Il transito di una perturbazione atlantica – si legge nell’allerta della protezione civile -, con la saccatura seguita da un’occlusione sull’Italia centro-meridionale e conseguenti flussi nord-orientali determinerà, in particolare per il pomeriggio di domenica, un marcato abbassamento dello zero termico. Deboli nevicate interesseranno anche la fascia costiera”.

Si comincerà intorno alle 8 con delle piogge pressoché deboli, ma pronte a intensificarsi nell'arco di un'ora. Già per le 10 si faranno consistenti. Dalle 12 sarà pioggia mista a neve. Tra le 15 e le 18 la vera novità: le precipitazioni si faranno esclusivamente nevose, con possibilità di accumulo fino a 10-15 centimetri anche a ridosso del mare. Ovviamente si prevedono accumuli più decisi già dall’immediato entroterra (20-30 centimetri). Dalle 19 di nuovo pioggia mista a neve, dalle 22 soltanto pioggia - seppur consistente - fin verso l'1. I fenomeni saranno in attenuazione già dalla nottata.

Ma non il vento. Perché nel frattempo, dalle 23, sarà il momento delle raffiche anche fino a burrasca. I venti saranno in ogni caso tesi, proveniente da nord-est. E - a dirla tutta - rischiano di rimanere una costante anche fino a martedì inoltrato. Ma è ancora presto per simili certezze. Di sicuro c’è l’intento della protezione civile di metterci in guardia sin da ora sulle forti raffiche che si faranno concrete a partire da domenica sera, mentre la colonnina di mercurio sarà in significativo calo (tra -1 e 4 gradi). Mare agitato con possibili mareggiate, ma da lunedì, quando le temperature saliranno già un po’ (tra i 6 e gli 8 gradi).




Seguono l’allerta e l’avviso diramati dalla protezione civile regionale.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 08-01-2022 alle 15:39 sul giornale del 10 gennaio 2022 - 3232 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, neve, meteo, entroterra, allerta meteo, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cD7k