x

A letto coi ladri in casa: doppia irruzione durante il sonno. I malviventi a caccia di contanti

ladri 1' di lettura Fano 03/01/2022 - Non hanno messo a soqquadro le stanze, né si sono interessati all'oro o ad altri oggetti preziosi. Ai contanti invece sì. Ed è praticamente l'unica refurtiva dei malviventi che alcune sere fa si sono introdotti in due appartamenti mentre i rispettivi proprietari stavano dormendo.

I colpi sono stati messi a segno nella notte del 30 dicembre a Cerasa di San Costanzo, lasciando esterrefatti i proprietari che - sul momento - non si sono accorti di niente. Si tratta senz'altro di professionisti, che approfittando della notte si sono introdotti - in un caso dal portone nell'altro dalla finestra - apparentemente senza fare alcun rumore.

In una delle due abitazioni hanno rubato circa 200 euro, nell’altra circa 400. I carabinieri di San Costanzo sono sulle tracce dei ladri. Le indagini potrebbero avere una svolta anche grazie alle immagini di videosorveglianza.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano





Questo è un articolo pubblicato il 03-01-2022 alle 15:57 sul giornale del 04 gennaio 2022 - 2492 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ladri, san costanzo, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cDft





logoEV
logoEV
qrcode