x

7 dicembre 2022


...

“Al ritorno da un'intera giornata di lavoro fuori Fano ho trovato la mia auto, e quella di tanti altri pendolari parcheggiate sul retro della stazione, con i vetri completamente distrutti da qualche vandalo che si trovava a passare di lì e aveva voglia di sapere cosa ci fosse nelle nostre auto”. Comincia così lo sfogo di Simona Cerioni, proprietaria di una delle dodici vetture danneggiate lunedì pomeriggio in via dello Scalo, dietro la stazione ferroviaria.




...

Il Carnevale 2023 è alle porte e nei capannoni di viale Piceno, dove i maestri carristi sono alacremente all'opera, stanno prendendo forma i giganti di cartapesta che ci regaleranno rinnovate emozioni. Il Viaggio col Vulón, una sorta di serie la cui prima stagione è intitolata “Spazio all’Arte", inizia proprio dai bozzetti delle nuove creazioni artistiche che gli stessi autori ci illustrano.


...

Apprezzatissima e assolutamente meritevole del bis futuro la prima edizione del Gran Galà delle Marche - Premio Marche Prestigio, evento che ha unito le Marche e premiato i corregionali che si sono distinti nel 2022 nel lavoro e nella cultura.





...

Il 25 novembre, giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, i tre plessi del nostro istituto, il liceo Nolfi Apolloni, sono stati allestiti dagli studenti con la foto e la storia di tutte le vittime di femminicidio del 2022, il cui ricordo deve essere sempre conservato.


...

Gli stand dei produttori a partire dalle 15 e dalle 17.30 alle 19.30 incontro-degustazione con i piatti preparati dagli allievi dell’Istituto Alberghiero Celli di Piobbico.




6 dicembre 2022




...

Nonostante l'ossigenante vittoria in rimonta con il Montegiorgio e gli sforzi economici e non solo, che la proprietà nelle persone del Presidente e Vicepresidente stanno compiendo per tenere in vita il calcio a Fano, nonostante un gruppo di appassionati dirigenti fanesi e non, uno staff di primo livello e un gruppo di calciatori fuori dal comune soprattutto per valori umani, c'è ancora chi continua a chiedere la cessione della società a fanesi o a chi possa garantire migliori risultati sportivi.









...

San Lorenzo in Campo è pronto ad immergersi nella magica atmosfera natalizia. Il centro storico laurentino ospita l'8, il 10 e l'11 dicembre Note di Natale. Tre giorni all'insegna della musica e dell'arte presepiale. Ricco e variegato il programma proposto dalla Pro loco con la collaborazione dell'Amministrazione comunale e delle associazioni locali: concerti, esposizioni di presepi nelle chiese e non solo, ma anche animazione per bambini, stand gastronomici, mercatini, iniziative di beneficenza, visite guidate.


...

Sabato 3 dicembre a Pesaro, in occasione della Festa dello Sport organizzata dal Coni della Provincia di Pesaro Urbino, alla presenza del Presidente regionale Coni - il dott. Luna e del delegato provinciale dott. Tito, il nostro direttore sportivo Giacomo Giovanelli ha ricevuto il Diploma al merito sportivo del Coni per i brillanti risultati agonistici della stagione 2022 culminati con la conquista del titolo di campione europeo classe Finn a Teragona in Spagna ad ottobre.


...

Sabato 3 dicembre a San Costanzo si è tenuta la IV edizione della Campagna RispettAmi per l’eliminazione di ogni forma di violenza. Un Doppio appuntamento che ha visto un grande ospite come Luca Panichi, scalatore in carrozzina, alle ore 16 all’Oratorio Don Bosco con le famiglie e i ragazzi e alle ore 17.30 nella Sala del Consiglio Comunale con tutta la cittadinanza.



5 dicembre 2022


...

Anche il Natale di San Costanzo entra a fare parte de Il Natale che non Ti aspetti, la rete delle iniziative di Natale più estesa d’Italia a cura delle Pro Loco di Pesaro e Urbino, sostenuta dalla Regione Marche e dalla provincia di Pesaro e Urbino. Si è tenuta questa mattina (3 dicembre) in comune la conferenza stampa di presentazione del ‘Natale a San Costanzo: un Paese in festa’.







...

Una Vigilar attenta e concentrata non sbaglia a Mirandola e inanella il suo nono successo consecutivo. In una specie di testacoda tra la seconda e la penultima, i virtussini hanno solo un piccolo calo nella seconda frazione ma per il resto fra fanesi e modenesi c’è stata parecchia differenza tecnica: “Solo nel secondo set – afferma il libero e capitano Mattia Raffa – abbiamo abbassato i ritmi e loro sono rimasti in gara portandosi avanti. Poi abbiamo cambiato decisamente rotta e per loro non c’è stato nulla da fare”.