x

9 febbraio 2022





...

Scavi di Porta Maggiore, l’assessora Barbara Brunori delinea un progetto per la loro valorizzazione. “Alla luce di numerosi incontri, - afferma l'assessora Brunori - la Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio delle Marche ci ha chiesto di procedere all’elaborazione di un progetto complessivo che prevede la chiusura di una parte dell’attuale scavo con una parte apribile e l’altra fissa. Questa indicazione ha lo scopo di evitare l’installazione di una struttura di volume visibile e invadente per la conservazione”.


...

Gli insulti scritti sui muri e sul cancello dello stadio gli avevano fatto saltare la mosca al naso. E dopo gli epiteti subiti anche nei mesi scorsi aveva deciso di mollare. O così aveva detto attraverso un lungo sfogo pubblicato sulla pagina Facebook della società. Mercoledì pomeriggio il dietrofront: resta lui – Mario Russo – il presidente dell’Alma Juventus Fano.



...

Siamo solo a febbraio, è vero, ma è pur vero che alle vacanze estive bisogna pensare un po' prima e...chi dice che in vacanza ci si vada solo d'estate? Possiamo benissimo progettare un week-end lungo e andare a vedere cosa dice la primavera in regioni che non sono la nostra, oppure proprio la nostra ma da un punto di vista un po' originale!


...

Chissà se esiste ancora qualcuno che non vorrebbe comprare azioni Apple? E' il marchio più prestigioso al mondo, il produttore della tecnologia più utilizzata e più iconica che ci sia in circolazione ed è universalmente riconosciuta come l'azienda più ammirata in circolazione, viene quindi da sé che investire sul suo titolo sia il sogno proibito un po' di chiunque.



...

Soffiano su due candeline Fano e Gandia, che festeggeranno oggi, martedì 8 febbraio, il loro anniversario di gemellaggio. Lo potranno però celebrare da remoto, termine piuttosto in voga purtroppo in tempi di pandemia. L’occasione di ritrovarsi di persona, Covid permettendo, sarebbe stata, come all’epoca della firma del 2020 nella suggestiva cerimonia della Sala Verdi del Teatro della Fortuna, una delle sfilate del Carnevale di Fano.


...

I 5 Stelle pongono all'attenzione del Consiglio Regionale la situazione di Biocasa Service, società per la riqualificazione energetica partecipata di Erap, l’Ente regionale per l’abitazione pubblica. «A questo punto è necessario che l’assemblea marchigiana si esprima, votando, sulla necessità di intervenire con il piano di razionalizzazione previsto dalla legge Madia, perché tale non sembra la scelta della giunta», ha detto stamane in aula Marta Ruggeri.


8 febbraio 2022




...

I tifosi non ci stanno. Non vogliono in alcun modo essere associati agli atti vandalici compiuti nella notte tra sabato e domenica. Ignoti hanno infatti apposto scritte riprovevoli sui muri e sul cancello dello stadio Mancini di Fano, sul lato degli spogliatoi di via Toscanini. Epiteti contro il numero uno dell’Alma Juventus Fano. Tra un ‘terrone’ e un ‘ vattene’, un ricco campionario parole che sanno anche di discriminazione. Riflettori subito puntati sugli ultrà. I quali, però, hanno voluto immediatamente spegnerli.


...

“Un clima festoso, con gli artisti e tanta gente lungo le vie”. Comincia così il racconto di Luigi Celli, titolare di Pubblicelli, di ritorno da Sanremo dopo aver assistito al recente Festival durante una trasferta dettata, sì, dal gusto di vivere questa straordinaria esperienza ‘a tu per tu’ con la grande musica italiana, ma anche per il suo impegno nel settore televisivo, dello spettacolo e – in generale – in quello dell’intrattenimento.




...

Con “L’ATTESA” gli studenti del Polo salgono in cattedra e diventano protagonisti di un modo di narrare la città originale e unico. L’attesa è un progetto multimediale dedicato alla riqualificazione e decorazione delle pensiline della città di Fano, attraverso un elaborato grafico o fotografico che interpreta il concetto dell’attesa declinandolo creativamente.



...

L’attuale maggioranza di governo non è più tale. Il sindaco Seri, è tra due o forse più fuochi, costretto tra il pressing delle rappresentanze nel centro sinistra, a dover prendere delle decisioni che se da una parte accontenterebbero una parte dall’altra finirebbero per scontentarne un’altra.



...

“Le esperienze dolorose sofferte dalle popolazioni di queste terre non si dimenticano. Proprio per questa ragione il tempo presente e l'avvenire chiamano al senso di responsabilità e a compiere una scelta tra fare di quelle sofferenze patite da una parte e dall'altra l'unico oggetto dei nostri pensieri coltivando i sentimenti di rancore, oppure al contrario farne patrimonio comune nel ricordo e nel rispetto, sviluppando collaborazione, amicizia, condivisione del futuro" Sergio Mattarella, Presidente della Repubblica (13 luglio 2020, Basovizza)



7 febbraio 2022


...

"Di gente come voi non ne possiamo più. Andatevene adesso e non tornate più". È soltanto una - la più 'gentile', a dirla tutta - delle scritte attraverso cui ignoti, nella notte tra sabato e domenica, hanno imbrattato lo stadio Mancini di Fano nell'intento di cacciare il presidente della società Mario Russo. Riuscendoci.









...

La maggioranza fanese è ormai una nave alla deriva: in queste settimane abbiamo assistito allo spettacolo surreale di una maggioranza litigiosa, un vero e proprio teatrino di accuse e di attacchi, prima tra i partiti e le liste civiche della maggioranza fanese, ora anche all’interno dello stesso Pd, dove le frizioni si sono ormai trasformate in una spaccatura insanabile.



9 febbraio 2022





...

Scavi di Porta Maggiore, l’assessora Barbara Brunori delinea un progetto per la loro valorizzazione. “Alla luce di numerosi incontri, - afferma l'assessora Brunori - la Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio delle Marche ci ha chiesto di procedere all’elaborazione di un progetto complessivo che prevede la chiusura di una parte dell’attuale scavo con una parte apribile e l’altra fissa. Questa indicazione ha lo scopo di evitare l’installazione di una struttura di volume visibile e invadente per la conservazione”.


...

Gli insulti scritti sui muri e sul cancello dello stadio gli avevano fatto saltare la mosca al naso. E dopo gli epiteti subiti anche nei mesi scorsi aveva deciso di mollare. O così aveva detto attraverso un lungo sfogo pubblicato sulla pagina Facebook della società. Mercoledì pomeriggio il dietrofront: resta lui – Mario Russo – il presidente dell’Alma Juventus Fano.



...

Siamo solo a febbraio, è vero, ma è pur vero che alle vacanze estive bisogna pensare un po' prima e...chi dice che in vacanza ci si vada solo d'estate? Possiamo benissimo progettare un week-end lungo e andare a vedere cosa dice la primavera in regioni che non sono la nostra, oppure proprio la nostra ma da un punto di vista un po' originale!


...

Chissà se esiste ancora qualcuno che non vorrebbe comprare azioni Apple? E' il marchio più prestigioso al mondo, il produttore della tecnologia più utilizzata e più iconica che ci sia in circolazione ed è universalmente riconosciuta come l'azienda più ammirata in circolazione, viene quindi da sé che investire sul suo titolo sia il sogno proibito un po' di chiunque.



...

Soffiano su due candeline Fano e Gandia, che festeggeranno oggi, martedì 8 febbraio, il loro anniversario di gemellaggio. Lo potranno però celebrare da remoto, termine piuttosto in voga purtroppo in tempi di pandemia. L’occasione di ritrovarsi di persona, Covid permettendo, sarebbe stata, come all’epoca della firma del 2020 nella suggestiva cerimonia della Sala Verdi del Teatro della Fortuna, una delle sfilate del Carnevale di Fano.


...

I 5 Stelle pongono all'attenzione del Consiglio Regionale la situazione di Biocasa Service, società per la riqualificazione energetica partecipata di Erap, l’Ente regionale per l’abitazione pubblica. «A questo punto è necessario che l’assemblea marchigiana si esprima, votando, sulla necessità di intervenire con il piano di razionalizzazione previsto dalla legge Madia, perché tale non sembra la scelta della giunta», ha detto stamane in aula Marta Ruggeri.


8 febbraio 2022




...

I tifosi non ci stanno. Non vogliono in alcun modo essere associati agli atti vandalici compiuti nella notte tra sabato e domenica. Ignoti hanno infatti apposto scritte riprovevoli sui muri e sul cancello dello stadio Mancini di Fano, sul lato degli spogliatoi di via Toscanini. Epiteti contro il numero uno dell’Alma Juventus Fano. Tra un ‘terrone’ e un ‘ vattene’, un ricco campionario parole che sanno anche di discriminazione. Riflettori subito puntati sugli ultrà. I quali, però, hanno voluto immediatamente spegnerli.


...

“Un clima festoso, con gli artisti e tanta gente lungo le vie”. Comincia così il racconto di Luigi Celli, titolare di Pubblicelli, di ritorno da Sanremo dopo aver assistito al recente Festival durante una trasferta dettata, sì, dal gusto di vivere questa straordinaria esperienza ‘a tu per tu’ con la grande musica italiana, ma anche per il suo impegno nel settore televisivo, dello spettacolo e – in generale – in quello dell’intrattenimento.




...

Con “L’ATTESA” gli studenti del Polo salgono in cattedra e diventano protagonisti di un modo di narrare la città originale e unico. L’attesa è un progetto multimediale dedicato alla riqualificazione e decorazione delle pensiline della città di Fano, attraverso un elaborato grafico o fotografico che interpreta il concetto dell’attesa declinandolo creativamente.



...

L’attuale maggioranza di governo non è più tale. Il sindaco Seri, è tra due o forse più fuochi, costretto tra il pressing delle rappresentanze nel centro sinistra, a dover prendere delle decisioni che se da una parte accontenterebbero una parte dall’altra finirebbero per scontentarne un’altra.



...

“Le esperienze dolorose sofferte dalle popolazioni di queste terre non si dimenticano. Proprio per questa ragione il tempo presente e l'avvenire chiamano al senso di responsabilità e a compiere una scelta tra fare di quelle sofferenze patite da una parte e dall'altra l'unico oggetto dei nostri pensieri coltivando i sentimenti di rancore, oppure al contrario farne patrimonio comune nel ricordo e nel rispetto, sviluppando collaborazione, amicizia, condivisione del futuro" Sergio Mattarella, Presidente della Repubblica (13 luglio 2020, Basovizza)



7 febbraio 2022


...

"Di gente come voi non ne possiamo più. Andatevene adesso e non tornate più". È soltanto una - la più 'gentile', a dirla tutta - delle scritte attraverso cui ignoti, nella notte tra sabato e domenica, hanno imbrattato lo stadio Mancini di Fano nell'intento di cacciare il presidente della società Mario Russo. Riuscendoci.









...

La maggioranza fanese è ormai una nave alla deriva: in queste settimane abbiamo assistito allo spettacolo surreale di una maggioranza litigiosa, un vero e proprio teatrino di accuse e di attacchi, prima tra i partiti e le liste civiche della maggioranza fanese, ora anche all’interno dello stesso Pd, dove le frizioni si sono ormai trasformate in una spaccatura insanabile.