21 gennaio 2022


...

Ha appena 16 anni, è di Fano e promette scintille per gli anni a venire. Per ora, però, basta il presente a far sorridere lei e tutta la Città della Fortuna. Perché Federica Urgesi (quinta testa di serie) si è conquistata l’accesso al tabellone principale nientemeno che agli Australian Open Juniores.





...

Tornano gli open day del fine settimana, rivolti a cittadini over 18, per la somministrazione del vaccino antiCovid nelle cinque aree vaste delle Marche. Iniziative organizzate nell’ambito della campagna vaccinale in corso, che si prefigge di immunizzare entro il mese di gennaio gran parte della popolazione marchigiana.




...

Il 18 Gennaio alle ore 17.00, presso la sala Ipogea della Mediateca Montanari, si è tenuta l’inaugurazione della mostra “Un poster per la pace - Siamo tutti connessi”, che vedrà nelle settimane dal 18 gennaio al 7 febbraio, l’esposizione di ben 180 opere realizzate dagli studenti delle tre scuole fanesi secondarie di primo grado Nuti, Gandiglio e Padalino. Ogni anno il Lions Club Fano aderisce al concorso “un poster per la pace”, promosso dal Lions Club International, con lo scopo di offrire ai ragazzi la possibilità di esprimere il loro modo di sentire e rappresentare il concetto di pace.





...

In casa Vigilar sembra intravvedersi la luce in fondo al tunnel: sussistono ancora delle criticità all’interno della squadra legate al covid, con un numero di giocatori positivi ma il tempo, le cure e il monitoraggio della società fanese stanno portando ad un graduale ritorno alla normalità.



20 gennaio 2022





...

“Continuiamo a effettuare tamponi nell’interesse della collettività, i fai-da-te non garantiscono la necessaria tracciabilità, per accedere alla farmacia non occorre il green pass” sono le prime affermazioni di Andrea Avitabile , presidente di Federfarma Marche , per commentare i più recenti dati forniti dall’Osservatorio Epidemiologico della Regione Marche che ha attestato il ruolo e la funzione svolta dalle farmacie marchigiane in questi mesi di continua emergenza .



...

In campagna elettorale, la coalizione a sostegno del Sindaco Seri giurava e spergiurava che non c’era alcuna intenzione di privatizzare Aset e che quanto raccontavamo sui pericolosi flirt con Marche Multiservizi era solo un pettegolezzo fondato sul nulla. La difesa della natura completamente pubblica della nostra azienda era messa nero su bianco sul programma elettorale di chi oggi amministra la città, ed è stata votata in consiglio comunale nelle linee programmatiche di mandato della Giunta Seri, nonché ribadita in più documenti successivi. 


...

Il Premio “Franco Fortini” entra nel programma di Passaggi Festival. Da quest’anno, infatti, la manifestazione di Fano ospiterà la premiazione finale del prestigioso ‘Premio Letterario Internazionale ‘Franco Fortini’, grazie all’accordo raggiunto tra l’organizzazione del festival diretto da Giovanni Belfiori e quella del Premio Fortini, presieduto dal poeta Christian Sinicco.


...

La sintonia, nei modi e nell’uso delle parole, tra la consigliera Tarsi di Fd’I e i 5 Stelle, appare alquanto bizzarra, come se dietro queste uscite ci fossero gli stessi ispiratori. Un politico della ‘prima Repubblica’ avrebbe detto: ‘a pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca’”. Così l’assessore Tinti replica alle accuse degli esponenti del Movimento 5 Stelle e di Fratelli d’Italia.


19 gennaio 2022





...

Il Comitato dei Sindaci dei 9 Comuni dell’Ambito Territoriale Sociale n. 6 (Fano, Fratte Rosa, Mondavio, Mondolfo, Monte Porzio, Pergola, San Costanzo, San Lorenzo in Campo e Terre Roveresche) inizia il nuovo anno con due importanti interventi a sostegno dei più fragili che riguardano le azioni previste dal “Fondo nazionale per le non autosufficienze” a favore degli “anziani non autosufficienti” e delle persone con “disabilità gravissima”, che verranno realizzati sulla base dei criteri di riparto definiti dalla Regione Marche con DGR n. 1428 del 01/12/2021.


...

Un miliardo di euro relativo all’Investimento ‘Sport e inclusione sociale’ dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). Un bando suddiviso in due parti di cui 300 milioni di euro destinato al potenziamento delle infrastrutture sportive nelle scuole e Settecento milioni di euro, del bando, per la creazione di impianti sportivi e parchi attrezzati con lo scopo di favorire l’inclusione e l’integrazione sociale soprattutto nelle zone che sono più degradate.



...

Il Piano Sociale d’Ambito avrebbe potuto rappresentare una straordinaria occasione per tutti i cittadini fanesi; infatti, così come indicato testualmente nel sito web dell’Ambito Sociale 6 (appunto quello di pertinenza fanese), il Piano di Ambito Territoriale Sociale “dovrebbe” “rappresentare lo strumento fondamentale di programmazione partecipata tra i 9 Comuni che ne fanno parte (tra cui Fano) e il Terzo Settore, per la definizione di priorità, strategie e metodologie volte alla coprogrammazione e coprogettazione di servizi innovativi in risposta ai bisogni emergenti”.


...

Ruggeri, M5S, denuncia: «Nella provincia di Pesaro e Urbino compressione del diritto alla salute per chi soffra di altre patologie»«Non può esserci compressione del diritto alla salute per i pazienti che abbiano patologie diverse dal Covid». Marta Ruggeri, capogruppo dei 5 Stelle, ha rilanciato stamane in consiglio regionale il grido d’allarme per la situazione critica nella provincia di Pesaro e Urbino, dove ospedali di Marche Nord e strutture territoriali assistono gran parte dei pazienti marchigiani (il 43 per cento) affetti da Covid.


...

La Lega prende le distanze dalla posizione di alcune liste civiche e formazioni politiche di maggioranza, che continuano, come un disco rotto, a chiedere a gran voce di riaprire il dialogo con Marche Multiservizi . A tal proposito si ricorda che MMS non ha mai aperto un vero e proprio confronto, al contrario, ha sempre voluto imporre il suo punto di vista: fusione o mani libere.



...

Approcciarsi al trading online è sicuramente una grossa tentazione per molti ma, per far sì che questo hobby sia anche remunerativo e non una rimessa, bisogna prepararsi e studiare le varie tecniche usate dagli economisti più famosi.