IN EVIDENZA





13 gennaio 2022




...

È comprensibile che un’azienda privata, desiderosa di investire sulla nostra città, pretenda che gli enti pubblici siano totalmente disponibili ad adeguarsi alle sue esigenze, imponendo per di più una tempistica stringente. Molto meno tollerabile è che un’amministrazione comunale si prostri completamente alle volontà dettate dal privato e ceda agli aut-aut, sottraendo occasioni di dialogo con gli organi istituzionali e rifiutando di fornire tutti gli approfondimenti utili ad assumere una decisione consapevole.



...

Trasmettiamo la circolare n. 532 dell’11 gennaio riguardante gli esiti dell’interlocuzione tra questa Direzione generale, la Regione Marche (Servizio Sanità) e l’ASUR Marche avvenuta in data 10 gennaio 2022 e degli ulteriori approfondimenti assunti al Tavolo DM87 riunito in data 11 gennaio in merito alla gestione dei contatti di casi di infezione da SARS‐CoV‐2 in ambito scolastico.









12 gennaio 2022


...

Da mercoledì12 gennaio nelle Marche sarà possibile diagnosticare la positività e uscire dall’isolamento e dalla quarantena anche con il tampone antigenico rapido negativo, senza bisogno di conferma con il molecolare. Sono state aggiornate oggi con una circolare del Dipartimento Salute le misure relative a quarantene, isolamento e guarigione dovuti al Covid-19.




...

Insieme al Commissario Stefano Pollegioni, che ha anche la delega provinciale per il Comparto e sicurezza, e il Commissario provinciale Davide Delvecchio inizia a prendere forma il direttivo dell’UDC fanese.




...

L'inverno: una stagione tanto attesa dagli amanti dello sci e, al tempo stesso, temuta da chi non sopporta pioggia, neve e basse temperature. Ma l'inverno è anche la stagione dei mercatini di Natale, delle cioccolate gustate in baita e delle visite alle città d'arte innevate. Le Marche costituiscono una delle Regioni più interessanti della nostra Penisola, da visitare anche nel periodo invernale. Tra le città e i borghi da non perdere rientrano realtà come:


11 gennaio 2022

...

Non solo un cantiere per costruire i superyacht destinati ai mari di tutti il mondo. Il nuovo centro, pensato da Wider all’interno dell’area del Porto di Fano, sarà un vero e proprio innovation centre dal quale, oltre alle future imbarcazioni del brand nato nel 2010 in provincia di Pesaro Urbino, nasceranno idee, tecnologie e start-up.




...

La contagiosità della variante Omicron ha toccato questa settimana quasi 13.000 marchigiani. I vaccini (questa settimana abbiamo superato la soglia dell'80% dei marchigiani immunizzati) e la minore aggressività di Omicron rispetto ad altre varianti permettono di tenere sotto controllo tutti gli altri parametri. Parametri che settimana dopo settimana continuano lentamente a peggiorare. È questo dato, non l'aumento dei contagi, che deve preoccuparci.





...

Il 9 gennaio di 100 anni fa nasceva a Fano Veglia Bernacchia. Il sindaco Seri ha voluto festeggiare questo storico traguardo: “Veglia spegne cento candeline - ha detto il sindaco Seri - accarezzata dalla premura della sua famiglia e io le ho voluto far sentire tutto l’affetto della nostra comunità.


...

Inaugurata la nuova sede della scuola dell'infanzia statale “Seneca” di Cuccurano, collocata nella struttura di Via della Scuola che fino allo scorso settembre ospitava parte delle classi della scuola primaria di Cuccurano. L'immobile è stato al centro di un significativo intervento di ristrutturazione, con un investimento di circa 200mila euro da parte dell'Amministrazione Comunale.


10 gennaio 2022

...

Ora c'è ‘soltanto’ un mazzo di fiori. Fino a poco tempo fa, invece, c'era un uomo. Non aveva fissa dimora, e se ne stava spesso lì, seduto a terra, con il suo cappellino di ordinanza. Chiedeva l'elemosina, in realtà senza chiederla. Salutava, era gentile. Oggi in tanti a Fano lo piangono, con sincero dispiacere. E c'è chi ha messo quei fiori proprio lì, dove lo si vedeva sempre.





...

Dal primissimo pomeriggio il tam tam polemico. "Al Codma sono già finite le dosi, è una vergogna": questo il messaggio divulgato sui social e inviato anche alla nostra redazione. Ma le cose non stavano esattamente così. Di certo l'Open Day all'hub vaccinale del Codma - a Rosciano di Fano - ha fatto registrare un'affluenza senza precedenti. Orario previsto per l'inizio delle somministrazioni: le 14. Eppure in tanti, anche tra chi si è presentato già dalle 13 15, sono dovuti tornare indietro. Sì, prima dell'inizio. E non per carenza di dosi.