SEI IN > VIVERE FANO > POLITICA

comunicato stampa
Sul bilancio della Regione Ruggeri striglia la Giunta, "Non un euro per l'hospice pediatrico"

1' di lettura
156

marta ruggeri
"In un bilancio regionale caratterizzato da pagine di contributi spiccioli ai Comuni (ce n’è anche per il gioco della ruzzola), non si trova un centesimo per finanziare l'investimento nell'hospice pediatrico previsto a Fano" lamenta Marta Ruggeri, capogruppo dei 5 Stelle in consiglio regionale, relatrice di minoranza riguardo la legge di stabilità e la legge di bilancio.

È stato infatti bocciato dalla maggioranza di centrodestra l’emendamento proposto da Ruggeri a favore dell'immediato finanziamento dell'hospice. «Ho chiesto alla maggioranza, purtroppo senza successo, di essere conseguente all’impegno unanime preso dal Consiglio Regionale sulla struttura per le cure palliative pediatriche, finanziando l’intervento ed inserendolo negli strumenti di programmazione regionale, altrimenti si resta nell’ambito delle buone intenzioni. Ho indicato anche due diverse ipotesi di copertura, tra cui il dimezzamento dei 900.000 euro di contributi "clientelari" della tabella E, ma niente da fare».

L'hospice pediatrico è quello più importante tra i tanti argomenti che riguardano in modo esplicito la provincia di Pesaro e Urbino, che la capogruppo del M5S ha trattato in aula. "Dopo avere superato la politica degli ospedali unici – prosegue Ruggeri – mi auguro che la maggioranza utilizzi le risorse statali e regionali per il riequilibrio in quantità e qualità dei servizi sanitari e dei posti letto, che al momento penalizzano in modo pesante la provincia di Pesaro e Urbino». Per ultimo Ruggeri evoca la mancata previsione in bilancio di fondi specifici per i Carnevali storici, tra cui spicca quello di Fano. "Viene da chiedersi quanto peso politico abbiano in Giunta i due assessori fanesi e il loro collega della nostra provincia".



marta ruggeri





qrcode