Lega: "Bene la rescissione del contratto con la Tundo"

1' di lettura Fano 28/12/2021 - Erano dunque vere le perplessità ed i dubbi esternati dalla Lega Fanese a mezzo stampa già nel Novembre del 2021, ad anno scolastico iniziato, che denunciavano la mancata manutenzione , l’usura delle gomme ed il mancato rinnovo della assicurazione dei mezzi di trasporto adibiti al servizio scolastico della Tundo.

Una situazione disastrosa, allora ritenuta sotto controllo da parte dell’amministrazione, ma che ugualmente la Lega fanese aveva deciso di rendere pubblica intercettando le segnalazioni dei genitori, preoccupati per la sicurezza dei loro figli e le confidenze dei dipendenti che lavoravano in quelle condizioni, coscienti del rischio per loro stessi e per gli alunni.

Un epilogo, quello di rescindere il contratto con la Tundo, che da tempo la Lega chiedeva e per il quale aveva agito a tutti i livelli affinché si facessero i dovuti controlli e quindi, di fronte all’evidenza di revisioni scadute ed assicurazioni non pagate, approva positivamente questa decisione dell’amministrazione che, solo ora, ha deciso di adottare. Continueremo a vigilare affinché alle famiglie e agli alunni venga dato il miglior servizio, pertanto chiediamo di convocare la commissione consiliare competente per aggiornarci di come l’amministrazione comunale si sta muovendo per far sì che dal 10 gennaio il servizio sia regolare e senza problematiche per i bambini.


   

da Lega Fano





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-12-2021 alle 11:51 sul giornale del 29 dicembre 2021 - 168 letture

In questo articolo si parla di attualità, lega, lega fano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cCgB





logoEV
logoEV
qrcode