M5S: "Due importanti risultati su cure palliative pediatriche e difesa dei servizi pubblici locali"

cure palliative 2' di lettura Fano 30/11/2021 - Nella seduta di lunedì, il consiglio comunale di Fano ha approvato all’unanimità la mozione sulle cure palliative pediatriche presentata dal Movimento 5 Stelle, così come integrata con il contributo dei consiglieri Serfilippi e Pagnetti e delle consigliere Luzi e Tarsi. Il documento, in particolare, impegna il Sindaco a chiedere alla Regione di individuare Fano come sede per l’hospice pediatrico, convocando un tavolo di lavoro con i soggetti interessati (Fondazione Maruzza, Fondazione Carifano, Ospedale Salesi).

L’obiettivo è anche quello di creare una rete per dare ospitalità ai familiari dei pazienti e di provvedere alla formazione di personale per organizzare le cure palliative a domicilio. Nella giornata di oggi, anche il consiglio regionale si esprimerà al riguardo, e non potrà fare a meno di tener conto della volontà politica espressa in maniera netta e unitaria dalla civica assise.

È stato inoltre votato all’unanimità il nostro ordine del giorno a difesa dei servizi pubblici locali, anche se va precisato che alcuni consiglieri (Nicolelli e Pedini) hanno volontariamente deciso di lasciare l’aula al momento del voto. L’atto impegna il Comune di Fano a prendere formalmente posizione per stralciare dal disegno di legge “Concorrenza” le norme che rendono residuale l’affidamento in house dei servizi essenziali, favorendo l’indizione delle gare per individuare un gestore privato e contraddicendo così il risultato storico del referendum del 2011. Inoltre l’Amministrazione dovrà promuovere l'avvio di una discussione pubblica sul ruolo degli enti locali, dei servizi pubblici, dei beni comuni e della democrazia di prossimità dentro un contesto di ripensamento del modello sociale dettato dalla necessità di affrontare la diseguaglianza sociale e la crisi climatica, evidenziate dalla pandemia. Va da sé che tale approvazione risulta fortemente significativa in relazione al futuro dell’azienda in house detenuta dal Comune di Fano, per cui si attendono d’ora in poi posizioni conseguenti e coerenti con quanto deliberato dall’assemblea sovrana della nostra città.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-11-2021 alle 12:23 sul giornale del 01 dicembre 2021 - 130 letture

In questo articolo si parla di politica, marche, cure palliative, MoVimento 5 Stelle Fano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cxhE