Terre Roveresche: approvati gli equilibri di bilancio e investite ulteriori risorse per nuovi interventi nel territorio

bilancio 3' di lettura 27/11/2021 - Lo scorso 24 novembre 2021 si è tenuto un consiglio comunale molto importante – come ci riferisce il Sindaco Antonio Sebastianelli – dove la maggioranza consigliare ha approvato gli equilibri di bilancio. Questo è un momento essenziale nella gestione economico-finanziaria del Comune – continua il Sindaco – dove entro il 30 novembre di ogni anno, termine stabilito per legge, tutti i comuni devono procedere con questo adempimento.

Nonostante gli strascichi della pandemia da COVID-19, il bilancio del Comune di Terre Roveresche mostra una significativa solidità finanziaria. Questi importanti obiettivi raggiunti, grazie all’impegno di tutti i dipendenti, permettono a tutti i cittadini di guardare ad un futuro sereno e all’Amministrazione Comunale di continuare sulle direttrici che ci hanno contraddistinto fin dall’inizio e cioè (i) di un miglioramento dei servizi offerti, (ii) una politica di riduzione di tributi e tasse e (iii) continui investimenti infrastrutturali sul territorio.

Nella stessa seduta, grazie anche alla solidità del nostro bilancio, abbiamo approvato, all’unanimità, i criteri per elargire contributi destinati ad operatori economici del tessuto economico locale e altri soggetti di Terre Roveresche a seguito della contrazione dell’attività dovuta dall’emergenza epidemiologica da COVID-19. Il bando è già pubblicato sul sito web del Comune di Terre Roveresche e la scadenza per la presentazione delle domande è fissata per il 07.12.2021 ore 13.00. Il fondo in questione ammonta ad € 70.000,00 e si aggiunge agli € 45.000,00 già stanziati come agevolazioni sulla tassa rifiuti 2021 (TARIP).

Ringrazio tutti i Consiglieri e i membri della Giunta Comunale per aver lavorato e approvato questa importante provvedimento che da un’ulteriore risposta ai tanti operatori e soggetti in difficoltà. Oltre a questi provvedimenti, è stata approvata una variazione di bilancio di € 381.103 (al netto della quota accantonata al fondo crediti di dubbia esigibilità), finanziata grazie all’attività accertativa per il recupero di tributi comunali (IMU e TARI) non pagati, maggiori fondi per la fusione (sia statali che regionali), che ci permetterà di finanziare ulteriori progetti, quali il rifinanziamento dei microprogetti, l’attivazione degli sportelli polifunzionali nei municipi, il potenziamento della transizione digitale, l’attività ordinaria di manutenzione dei nostri immobili e strade e un ulteriore stralcio del progetto di riqualificazione dell’impianto di pubblica illuminazione.

Da ultimo, con questa variazione di bilancio, l’Amministrazione Comunale abbiamo stanziato ulteriori € 120.000,00 che serviranno per finanziarie nuovi lavori quali (i) i lavori di installazione di recinzioni per la messa in sicurezza del percorso perdonale tra il monumento dei caduti di Orciano e Piazza Fornace, (ii) lavori di risanamento conservativo del piano terra del Museo degli Orci e Orciai nel Municipio di Barchi, (iii) lavori di riqualificazione di due tratti di marciapiede nel Municipio di Barchi e di San Giorgio (iv) lavori per il ripristino della sede di alcune strade comunali.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-11-2021 alle 09:30 sul giornale del 29 novembre 2021 - 124 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cwLG





logoEV
logoEV