Udc: "Il sindaco sceglie il momento del congresso Pd per fare un rimpasto di giunta?"

1' di lettura Fano 22/11/2021 - Nulla contro la signora Fabiola Tonelli ma molte riserve nei confronti dell’operato dell’Assessore Fabiola Tonelli. Non è una novità la posizione dell’UDC nei confronti dell’Assessore, componente della Giunta del Sindaco Massimo Seri. Infatti più volte siamo intervenuti pubblicamente evidenziando tanti dubbi sull’operato della titolare ai lavori pubblici, un elenco infinito di opere hanno messo in discussione la sua posizione ormai da tempo, anche i cittadini contrariati ne hanno più volte e pubblicamente chiesto le dimissioni.

Fa piacere che il Sindaco Seri si sia svegliato dal torpore e abbia accolto la nostra richiesta per un cambio di rotta ma ormai la nave è già affondata prima di arrivare al porto sicuro.

E’ evidente che il sindaco Seri è ormai messo all’angolo da assurde scelte e da passerelle mediatiche senza seguito farebbe bene quindi a dimettersi insieme alla sua giunta, divisa al suo interno da tempo, perché quale Sindaco è responsabile in primis di quanto sta accadendo. Anche la scelta di caricare sulle spalle di giovani inesperti deleghe pesanti come quella della Tonelli ne è un esempio estremamente negativo perché così non si aiutano i giovani a crescere ma si distruggono.

Siamo nella fase congressuale del PD e ci si domanda se il Sindaco Seri colga l’occasione proprio ora di fare un rimpasto di giunta anche per soddisfare gli appetiti accontentando gli amici dell’ex consigliere regionale Minardi che vediamo molto spesso in incontri istituzionali inviato da Seri e la domanda sorge spontanea: a che titolo?

Che entri in giunta il prossimo candidato sindaco del CSX a Fano Renato Claudio Minardi?






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-11-2021 alle 11:30 sul giornale del 23 novembre 2021 - 202 letture

In questo articolo si parla di attualità, udc, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cvxb





logoEV
logoEV