Mondolfo aderisce alla Giornata internazionale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza

2' di lettura 19/11/2021 - In occasione della Giornata internazionale peri i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, che quest’anno coincide con il 30° anniversario dalla ratifica da parte dell’Italia della “Convenzione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza” delle Nazioni Unite, il Comune di Mondolfo ha predisposto una serie di iniziative sul territorio dedicate ai ragazzi e ai più piccoli.

Durante la mattina di sabato 20 novembre, l’Amministrazione Comunale incontrerà le terze medie degli Istituti Comprensivi“Fermi” di Mondolfo e “Faà di Bruno” di Marotta. Saranno presenti il Sindaco Nicola Barbieri, l’Assessore alla Scuola e Politiche Educative Alice Andreoni e il Consigliere con delega alla Cultura Even Mattioli.

La volontà è quella di confrontarsi con gli studenti e condividere con loro alcuni momenti di riflessione sull’importanza di vedere rispettati i propri diritti, al fine di crescere sentendosi protetti, non discriminati e con la possibilità di ricevere un’adeguata istruzione e su quanto nel mondo ci siano ancora troppe realtà molto diverse e lontane da tutto ciò. Sarà anche l’occasione, per l’Amministrazione comunale e la Biblioteca Comunale “Bernardino Genga”, di donare libri alle Biblioteche Scolastiche di Medie e Primarie dei due Istituti ricollegandosi anche all’iniziativa “Io leggo perché”, progetto organizzato dalla Associazione Italiana Editori in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione che vede promuovere una singolare raccolta di libri dal 20 al 28 novembre. Infatti per ogni libro acquistato da destinarsi alla scuole, gli editori contribuiranno con un numero di libri pari a quelli donati dal Comune di Mondolfo. Nel pomeriggio, alle ore 16.15 presso la sala della Croce Rossa in viale Europa a Marotta, la Ludoteca comunale proporrà, invece, la proiezione del cartone animato “Iqbal, bambini senza paura”. Il film sarà introdotto dagli operatori di “Chiama l’Africa”, che spiegheranno alla giovane platea come ancora in molti paesi del mondo vivano bimbi senza diritti. All’iniziativa presenzierà l’Assessore alle Politiche per l’Infanzia Raffaele Tinti.

“La Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia è l’occasione di confrontarci con le scuole e le famiglie per diffondere una cultura della protezione dei più piccoli cui rendere partecipe tutta la nostra comunità” - hanno dichiarato gli Amministratori comunali - “Non bisogna mai dare nulla di scontato e i traguardi raggiunti in questo percorso, iniziato trent’anni fa con la ratifica dell’Italia della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, vanno difesi ogni giorno, per mirare ad un futuro dove non vi siano più discriminazioni e disuguaglianze. In questa giornata, infine, doneremo alle scuolealcuni libri, che sono lo strumento più importante per conoscere, ricercare, immaginare, incuriosirsi e approfondire”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-11-2021 alle 11:41 sul giornale del 20 novembre 2021 - 151 letture

In questo articolo si parla di attualità, mondolfo, comune di mondolfo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cu5g





logoEV
logoEV