ANMIL, apre la nuova sede di Fano per essere ancor più vicini alla comunità

2' di lettura Fano 18/11/2021 - Apre ufficialmente i battenti al pubblico la nuova sede di Fano dell’ANMIL, l’Associazione fra Mutilati e Invalidi sul Lavoro che, fra le numerose attività istituzionali, accanto al tema associativo per il contrasto agli infortuni, offre anche pratici e affidabili servizi di Centro Assistenza Fiscale (CAF) e Patronato.

L’inaugurazione è in programma sabato 20 novembre alle 11 nei locali al piano strada in viale Cairoli 43/c, alla presenza delle autorità, del Sottosegretario al Lavoro, la senatrice Rossella Accoto, del Sindaco di Fano, Massimo Seri, dell’Assessore regionale al Lavoro, Stefano Aguzzi e dei vertici nazionali e locali dell’ANMIL, il Presidente Zoello Forni, il Direttore Generale Sandro Giovannelli, il Presidente ANMIL Pesaro e Urbino Fausto Luzi, anche membro del Comitato Esecutivo nazionale e Valter Donatelli, vice-presidente provinciale e referente ANMIL per Fano.

«Questa nuova sede rappresenta un importante presidio territoriale che si inserisce nel tessuto economico e sociale della terza città delle Marche – rileva Fausto Luzi -. È una nuova radice di quel grande albero, quasi 80enne, che è ANMIL su tutto il territorio nazionale. Un’associazione nata, in origine, per tutelare chi ha subìto un infortunio sul lavoro e che, negli anni, nell’ottica di essere sempre più al fianco degli associati e della comunità, ha saputo mettere in campo servizi fondamentali per le famiglie, in particolare attraverso qualificati sportelli di CAF e Patronato per il disbrigo rapido e puntuale delle pratiche legate a pensioni, reversibilità, adempimenti burocratici e tante altre esigenze fiscali e contabili. È un passo importante per essere ancor più vicini alle famiglie, soprattutto in un periodo storico così difficile».

La sede di Fano, aperta sia agli associati che ai non iscritti, offre servizi per adempimenti fiscali, consulenza e assistenza a tariffe vantaggiose, come per esempio compilazione e invio delle dichiarazioni dei redditi (730, ex Unico, ecc), ISEE, RED, INVCIV, IMU e TASI, F24 telematico – ravvedimenti, visure catastali, pratiche ENEA, reddito di cittadinanza, supporto presso Agenzia delle Entrate. Ma anche consulenza medico-legale gratuita in materia di infortuni sul lavoro, malattie professionali, pensioni, reversibilità, maternità, congedi parentali, invalidità civile, disoccupazione, successioni, colf e badanti e tanti altri servizi. La nuova sede, priva di barriere architettoniche, è in una zona a ridosso del centro storico e della zona mare del Lido, ben servita da parcheggi e dal trasporto pubblico locale. È aperta al pubblico il lunedì (8,30-13/14-18), martedì (14-18), mercoledì e venerdì (8,30-13) e lavora preferibilmente su appuntamento in modo da gestire al meglio le attese del pubblico (info: 0721.830334 – fano.pu@anmil.it).








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-11-2021 alle 09:53 sul giornale del 19 novembre 2021 - 201 letture

In questo articolo si parla di attualità, Anmil, Associazione nazionale Mutilati e Invalidi del lavoro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cuNw





logoEV
logoEV