Nubifragio, Dini Salvalai allagata [FOTO e VIDEO]: "Il tetto della palestra è un colabrodo"

1' di lettura Fano 18/11/2021 - Scopa, straccio e tanta buona volontà. Ogni volta che piove è così. "L'insegnante di ginnastica è costretta ad asciugare da sola la palestra. Mancano persino stracci e guanti, da mesi solo secchi per le piogge". A segnalarlo è una delle tante iscritte ai corsi Asi che si tengono presso la palestra Dini Salvalai di Sant'Orso a Fano.

"Si allaga ogni volta - ha aggiunto -, stamattina ancora di più". Perché, sì, si tratta dell'ennesimo disagio legato al nubifragio di martedì. Anche se, a dirla tutta, pare si tratti di un annoso problema che non è mai stato risolto. "Niente lezioni per noi", ha proseguito l'iscritta, che si è vista annullare la sessione di mercoledì mattina una volta sul posto.

"Ci sono quattro secchi azzurri sempre posizionati, il tetto è un colabrodo", ha raccontato ancora. “L'abbiamo segnalato tante volte al comune, noi come i ragazzi della pallavolo. Ma non è stata fatta un minimo di manutenzione al tetto, nemmeno durante la pandemia. Siamo tutti anziani, e non ci considerano", ha concluso con rammarico.


Seguono foto, qui il video.
Qui la gallery sul maltempo.

Per le tue segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per restare sempre aggiornato iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 17-11-2021 alle 20:04 sul giornale del 18 novembre 2021 - 1138 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, allagamenti, articolo, Simone Celli, palestra dini salvalai

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cuMj





logoEV