Allagamenti, pompe idrovore in azione: famiglie evacuate ospiti della protezione civile [FOTO]

1' di lettura Fano 17/11/2021 - In seguito all'attivazione del C.O.C, ieri sera il personale della Protezione civile comunale si è messo all’opera, assieme ai vigili del fuoco, per cercare di fronteggiare le conseguenze del violento nubifragio che nelle scorse ore si è abbattuto su Fano, in particolare nella zona di Pontesasso (la nostra cronaca, ndr).

“Nella statale Adriatica e in via Lago di Varano - spiega il vicesindaco Fanesi - sono stati eseguiti diversi interventi con mezzi meccanici per favorire il deflusso delle acque mediante l’impiego di pompe idrovore per prosciugare le grandi quantità di acqua che si sono accumulate all’interno di 4 abitazioni, dove si sono verificati gravi allagamenti. Le quattro famiglie sono state fatte evacuare e sono state fatte accomodare per la notte in alcuni locali della protezione civile. La situazione gradualmente sta tornando alla normalità”.

Seguono alcune foto. Qui la gallery completa.

Per le tue segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per restare sempre aggiornato iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-11-2021 alle 18:04 sul giornale del 18 novembre 2021 - 943 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, maltempo, comune di fano, allagamenti, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cuHk





logoEV