Rugby: storica vittoria a Pesaro per Fano. Guarda le foto

3' di lettura Fano 27/10/2021 - Parla fanese l’atteso derby del “Toti Patrignani” di Pesaro, dove nella sfida della seconda giornata della Poule 1 di serie C di rugby la Essepigi ha dominato in lungo e in largo lo storico duello coi cugini della Fiorini. Nel 46-3 finale appannaggio della squadra del presidente Giorgio Brunacci sono state ben otto le mete totalizzate dai rossoblù, che hanno varcato la fatidica linea tre volte con Matteo Fulvi Ugolini, due col capitano Gabriele Breccia ed una con Matteo Goffi, Stefano Rossolini e Nicola Bargnesi.

A fissare il punteggio le tre trasformazioni, tutte a firma dello stesso Rossolini. Dall’altra parte i padroni di casa sono riusciti invece ad andare a bersaglio solamente con un calcio di punizione, per la soddisfazione del coach della Essepigi Fano Rugby Walter Colaiacomo e del suo staff composto dallo stratega della mischia Franco Tonelli e dall’esperto della touche Andrea Nucci. Da evidenziare proprio lo scrupoloso lavoro svolto da Tonelli e Nucci sulle cosiddette fasi statiche, come testimoniano le diverse segnature scaturite da quelle situazioni di gioco.

<Ovviamente la soddisfazione è grande per la vittoria ottenuta – commenta lo stesso Colaiacomo – Lo ritengo anche un momento da ricordare per la storia del club, essendo la prima volta che ci si sfidava in campionato con Pesaro sebbene non con la loro formazione di serie A. Siamo quindi consapevoli che è un risultato che alla fine va preso per quello che è, con la speranza che magari un giorno ci si possa davvero confrontare con la prima squadra pesarese. Sarebbe bello e stimolante, non solo per noi ma credo per l’intero movimento rugbistico del nostro territorio. Entrando più nello specifico delle questioni prettamente di campo, direi che siamo contenti per aver compiuto dei passi avanti rispetto all’esordio con Ancona. Lì avevamo rotto il ghiaccio, stavolta dei meccanismi hanno cominciato a liberarsi della ruggine accumulata nel lungo digiuno da gare ufficiali. Nel percorso di avvicinamento alla forma che avevamo quando venti mesi fa siamo tutti stati costretti a fermarci, questi segnali sono indubbiamente confortanti>.

Questa affermazione fa il paio infatti con quella del debutto, per 24-21 al fotofinish sull’Unione Rugbistica Anconitana. Il fine settimana di gara del Fano Rugby ha regalato anche l’autorevole successo per 43-19 della franchigia API (Fano, Falconara, Montecchio ed Urbino assieme) Under 17 di Annunzio Subissati ed Andrea Nucci, impostasi al “Falcone-Borsellino” sui Centauri (Perugia e Città di Castello) mostrando incoraggianti progressi per il prosieguo della stagione. Segnali di crescita pure dall’Under 19 di Angelo Proietti, nonostante la sconfitta contro i più quotati pari età della Fiorini Pesaro.

Guarda le foto.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-10-2021 alle 17:38 sul giornale del 27 ottobre 2021 - 671 letture

In questo articolo si parla di fano, sport, rugby, Fano Rugby, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cqwA





logoEV
logoEV